Come modificare le impostazioni Internet velocemente

0 Condivisioni

Se quando sei al lavoro usi un proxy aziendale mentre quando sei a casa usi una connessione Wi-Fi e ti scoccia dover ogni volta cambiare le impostazioni Internet, ecco un piccolo trucco per attivare o disattivare velocemente il proxy che usi in ufficio, quando ti trovi a casa.

Utilizzi il portatile sia in ufficio che a casa e ogni volta sei costretto a modificare le impostazioni Internet perché al lavoro avete un server proxy?

Come modificare le impostazioni Internet velocemente

Per risolvere il fastidio puoi salvare entrambe le configurazioni come file di impostazioni e attivare/disattivare il proxy con un semplice clic.

Come modificare le impostazioni Internet velocemente

Il primo passo da fare è aprire le impostazioni del proxy andando su Pannello di Controllo > Rete e Internet > Opzioni internet > Connessioni e impostazioni Lan. Annotati l’indirizzo del proxy e la porta.

come impostare un server proxy

Ora crea i file che ti serviranno per attivare o disattivare il proxy. Apri notepad, digitandolo nella barra di ricerca di Windows e nella finestra digita:

Windows Registry Editor Version 5.00

[HKEY_CURRENT_USER_Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Internet Settings]

“ProxyEnable”=dword:00000001

“ProxyServer”=[INDIRIZZO_PROXY]:[PORTA_PROXY]”

Salva tutto e dopo la scritta ProxyServer dovrai inserire le informazioni del proxy che con i tuoi colleghi usi in ufficio, quindi salva il file sul desktop chiamandolo Proxy_On.reg.

Ora modifica il valore dopo ProxyEnable cambiando l’1 con lo 0 (00000000) e salva il tutto sul desktop in un file che chiamerai Proxy_Off.reg.

In questo modo sul desktop ti troverai due file .reg: Proxy_On.reg per attivare il proxy e Proxy_Off.reg per disattivare il proxy.

<div>

</div>
0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli