Come modificare le impostazioni Internet velocemente

7 Condivisioni

Se quando sei al lavoro usi un proxy aziendale mentre quando sei a casa usi una connessione Wi-Fi e ti scoccia dover ogni volta cambiare le impostazioni Internet, ecco un piccolo trucco per attivare o disattivare velocemente il proxy che usi in ufficio, quando ti trovi a casa.

Utilizzi il portatile sia in ufficio che a casa e ogni volta sei costretto a modificare le impostazioni Internet perché al lavoro avete un server proxy?

Segui Informarea su Telegram

Come modificare le impostazioni Internet velocemente

Per risolvere il fastidio puoi salvare entrambe le configurazioni come file di impostazioni e attivare/disattivare il proxy con un semplice clic.

Come modificare le impostazioni Internet velocemente

Il primo passo da fare è aprire le impostazioni del proxy andando su Pannello di Controllo > Rete e Internet > Opzioni internet > Connessioni e impostazioni Lan. Annotati l’indirizzo del proxy e la porta.

come impostare un server proxy

Ora crea i file che ti serviranno per attivare o disattivare il proxy. Apri notepad, digitandolo nella barra di ricerca di Windows e nella finestra digita:

Windows Registry Editor Version 5.00

[HKEY_CURRENT_USER_Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Internet Settings]

“ProxyEnable”=dword:00000001

“ProxyServer”=[INDIRIZZO_PROXY]:[PORTA_PROXY]”

Salva tutto e dopo la scritta ProxyServer dovrai inserire le informazioni del proxy che con i tuoi colleghi usi in ufficio, quindi salva il file sul desktop chiamandolo Proxy_On.reg.

Ora modifica il valore dopo ProxyEnable cambiando l’1 con lo 0 (00000000) e salva il tutto sul desktop in un file che chiamerai Proxy_Off.reg.

In questo modo sul desktop ti troverai due file .reg: Proxy_On.reg per attivare il proxy e Proxy_Off.reg per disattivare il proxy.

<div>

</div>

Segui Informarea su Telegram

Fabrizio Cannatelli

Autore e fondatore di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze mi hanno spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' passione, oggi è diventato una grande realtà.

Fabrizio Cannatelli