Come installare Windows Media Center su Windows 10

1 Condivisioni

Come installare Windows Media Center su Windows 10 e tornare ad usufruire dei suoi servizi di videoregistrazione e di lettore multimediale. La diffusione dei servizi streaming online ha oscurato l’importanza del componente di casa Microsoft utile per chi ha un PC con tuner TV.

Come già ti ho spiegato nell’articolo come ripristinare Windows Media Player su Windows 10, Microsoft l’ultima versione del sistema operativo di Microsoft ha deciso di rimuovere dall’ultima versione di Windows molti degli applicativi che nelle vecchie versioni erano fondamentali, tra questi anche Windows Media Center.

Windows Media Center è un software di Microsoft che permette di visualizzare e registrare la TV in diretta organizzando e riproducendo musica e video.

come installare Windows Media Center su Windows 10

Con Media Center puoi vedere foto in slideshow, video e musica da disco fisso o da CD/DVD. I contenuti possono essere riprodotti in streaming su televisori o monitor mediante dispositivi chiamati Windows Media Center Extender.

Come installare Windows Media Center su Windows 10

Ripristinare Windows Media Center su Windows 10 non è difficile. Sebbene esistono altre applicazioni altrettanto valide ed in grado di svolgere le stesse funzioni, attraverso una piccola procedura puoi installare Windows Media Center su Windows 10.

Il primo passo è quello di scaricare il file compresso da questa pagina cliccando sul link Download Windows Media Center su Windows 10 (genuine).

Dopo aver scompattato l’archivio compresso, clicca col destro del mouse sul file Installer e scegli Esegui come amministratore.

Conferma con Si, attendi il completamento delle operazioni e riavvia Windows 10.

Come ripristinare Windows Media Center

Se l’installazione è andata a buon fine, troverai Windows Media Center in Start > Tutte le app > Accessori Windows, oppure ti basterà cercarlo dalla barra di ricerca di Windows 10.

Se dovessi riscontrare problemi nell’avviare Windows Media Center, apri il file Workarounds.txt per avere maggiori informazioni. Si tratta di un file che contiene un elenco di problemi riscontrati ed eventuali correzioni.

Ad esempio se hai problemi di Decoder Error installa il pacchetto codec Shark007 e dovresti risolvere.

Per rimuovere Windows Media Center non dovrai fare altro che cliccare sul file Uninstaller.cmd presente nell’archivio precedentemente scaricato.

Attenzione la versione di Windows Media Center è in inglese.

1 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli