Come funziona la Lottomaticard

Ormai viviamo in un’epoca virtuale, totalmente assorti nel mondo che ci offre internet, anche il modo di partecipare al gioco del Lotto e Superenalotto si è evoluto, oggi è possibile scommettere comodamente da casa propria, senza doversi recare in ricevitoria, il metodo per fare ciò è semplice, basta acquistare ed utilizzare la Lottomaticard. Questa non è altro che una carta prepagata e ricaricabile, può essere associata ad un conto gioco della Lottomatica e permettere in questo modi sia di giocare on line che di ricevere denaro dal portale scommesse in caso di vincita.

Si tratta di una comoda alternativa in quanto non serve avere un conto corrente al quale associarla e può essere utilizzata anche per altri acquisti, non necessariamente legati alle estrazioni del Lotto e del Superenalotto, la si può adoperare per fare delle compere all’interno di tutti i punti vendita che accettano pagamenti con Visa Electron, ogni volta che viene utilizzata vengono rispettati tutti i criteri legati alla privacy e si può controllare in ogni momento quanto si possiede ancora, consultando la sezione apposita del sito Lottomatica.

Lottomaticard

La Lottomaticard può essere acquistata in ogni punto vendita che espone il logo della card, oppure si può effettuare un pre-acquisto online e ritirare la carta nel punto vendita prescelto tra quelli presenti nell’elenco del sito oppure la si può ricevere a casa tramite mezzo postale.

La carta ha un costo di attivazione pari a 5 euro, ogni volta che si effettua una ricarica viene prelevato un euro come spesa di gestione, il prelievo, invece, è gratuito se effettuato da uno sportello bancomat di Banca Sella, ha un costo di 1.50 euro presso i punti vendita e di 1.75 euro se si preleva presso altri sportelli bancari.

Per quel che concerne la ricarica, invece, questa può essere effettuata in contanti o con bancomat all’interno dei punti vendita autorizzati, per il versamento servirà la Lottomaticard e la tessera sanitaria dalla quale verrà trascritto il Codice Fiscale oppure si può ricaricare la carta dal proprio conto bancario online effettuando un bonifico, in questo caso si dovrà inserire il nome dell’intestatario della carta, l’IBAN, riportato sul retro della card, e la causale.

In ogni momento è possibile verificare il proprio saldo richiedendo un Infoconto in un punto vendita, accedendo all’area riservata online o contattando il servizio clienti, inoltre è possibile utilizzare il servizio SMS Alert, in questo modo ogni volta che verrà utilizzata la card si riceverà un messaggio sul proprio telefono cellulare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *