Come firmare un PDF senza avere uno scanner

0 Condivisioni

Hai ricevuto un contratto in PDF via email da firmare e rispedire al mittente ma non sai come fare? In realtà dovresti stamparlo, firmare, scansionare e inviarlo nuovamente per posta elettronica come allegato, ma ti sei accorto che sei sprovvisto di scanner e quindi dovresti necessariamente andare da un amico o in un negozio e pagare per avere un file da rispedire.

Continua a leggere e ti spiegherò come firmare un file PDF senza dover svolgere tutte le operazione che ti ho appena descritto.

Come firmare su PDF

Per firmare un PDF, Adobe Acrobat Reader mette a disposizione la possibilità di aggiungere facilmente la firma a un PDF in pochissimi minuti. Il primo passo da compiere è scaricare e installare Adobe Acrobat Reader da questa pagina.

Dopo averlo installato, apri il documento in PDF da firmare in Acrobat Reader e clicca sulla voce, posta nel pannello in alto a destra, Compila e Firma. Clicca quindi sull’icona Firma e seleziona Aggiungi firma.

A questo punto si aprirà una finestra da cui puoi inserire la tua firma. Il modo più pratico per firmare un file PDF, è quello di selezionare l’opzione Utilizzare un’Immagine oppure Disegnare una firma.

inserire firma in documento PDF

Per quanto riguarda la prima opzione, dovrai procurarti un’immagine della tua firma. Per farlo ti basterà firmare con un inchiostro nero su un foglio di carta bianca e farne una foto con la fotocamera di un telefonino o anche con la Webcam del PC. Una volta che la foto della firma è stata trasferita via email sul PC, torna su Adobe Acrobat Reader e clicca su Selezionare l’immagine.

Dopo aver importato la firma, clicca su Applica e posiziona la firma nel punto esatto del documento.

Trascina gli angoli per modificare la dimensione e adattare la firma al documento. Non ti rimane che salvare il file e inviare il tutto per posta elettronica.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.