Come fare la paypal in tabaccheria

In un mondo sempre più digitalizzato spesso ci si dimentica di come tantissime attività possano essere svolte anche nei luoghi fisici che utilizziamo quotidianamente. Uno degli esempi più evidenti è l’utilizzo della piattaforma PayPal, manifestazione eccellente di un sistema digitale capace di consentire operazioni economiche veloci direttamente sul proprio smartphone.

Forse non sai che è possibile creare una carta prepagata PayPal direttamente dal tabaccaio, garantendoti le stesse funzionalità che otterresti dal sistema digitale. Nelle prossime righe vedremo come fare la PayPal in tabaccheria, ma prima ti consigliamo di dare uno sguardo all’articolo correlato come funziona PayPal, per avere tutti gli elementi che ti permetteranno di gestire al meglio questa piattaforma e di comprenderne pregi e soprattutto difetti.

Ma ora vediamo quali sono i passaggi da eseguire e le informazioni da avere per aprire una carta prepagata PayPal.

Indice

Ciò che devi sapere se vuoi attivare una carta prepagata PayPal in tabaccheria

Come fare la paypal in tabaccheria

Per renderti la lettura più semplice e condurti alla risoluzione del tuo problema nel minor tempo possibile, ti anticipiamo prima di avventurarti nella ricerca di una tabaccheria, dovrai verificare che la tua tabaccheria sia un punto vendita LIS CARD Lottomatica, altrimenti non avrai accesso alle carte prepagate ricaricabili.

Come fare la PayPal in tabaccheria

Se non sei sicuro che la tabaccheria più vicina casa tua sia o meno un punto vendita LIS CARD, ti consigliamo di verificarlo sul sito ufficiale di PuntoLis. Inserisci indirizzo e città e specifica cosa stai cercando per verificare i luoghi fisici dove richiedere o ricaricare la carta prepagata di PayPal.

Devi sapere che la carta prepagata è legata al circuito MasterCard e che è dotata di un vero e proprio IBAN utile per bonifici e transazioni.

Recandoti da un tabaccaio certificato LIS CARD potrai ricaricare la tua carta, e solo la tua e di persona, fornendo carta d’identità, numero di cellulare, indirizzo e-mail e codice fiscale. Ogni ricarica ha un costo di 1.50 euro. Ti consigliamo, per avere una disamina più precisa sulla carta prepagata PayPal, di consultare questa pagina.

Quanto costa fare la PayPal in tabaccheria?

ricaricare paypal

Purtroppo dall’anno 2019 non è più possibile richiedere una CARD direttamente dal tabaccaio, ma ancora oggi potrai ricaricarla se ne avessi una. Come avrai dedotto da solo, una carta prepagata non più accessibile dalle tabaccherie non può avere un costo, inducendoti a utilizzare il conto digitale. Quest’ultimo non ha nessun costo di attivazione.

Quanto posso ricaricare al massimo su una carta PayPal?

Recandoti in tabaccheria con una carta prepagata PayPal, creata prima del 2019, potrai ricaricare da un minimo di 10 euro a un massimo di 990 euro se la tua intenzione è quella di pagare in contanti, oppure le cifre si riducono a un minimo di 10 euro e un massimo di 500 euro per il versamento con Bancomat.

Leggi anche: La migliore carta prepagata

Dove si comprano le schede PayPal

come ricaricare paypal

Le modalità di acquisto di una scheda PayPal sono principalmente due: tabaccheria e sito ufficiale PayPal. Come abbiamo già sottolineato nelle righe precedenti, recandoti in tabaccheria avresti potuto richiedere la carta prepagata presentando i documenti, i recapiti telefonici e di posta elettronica.

Anche attraverso il sito ufficiale di PayPal era possibile richiedere e ricevere fino a casa la carta prepagata, ma l’azienda negli ultimi due anni ha deciso di renderla disponibile solo ai vecchi clienti o a coloro che dispongono di un profilo business. Quindi, mi dispiace deluderti, ma al momento non è possibile acquistare una carta prepagata PayPal, ma non è escluso che in un prossimo futuro questa ritorni disponibile data la grande richiesta degli utenti.

Come attivare la carta online

Fino ad ora abbiamo analizzato come ottenere la carta prepagata PayPal, ma prima di vedere come collegarla al tuo conto dobbiamo capire come attivarla.

Se hai la necessità di attivare la carta PayPal bloccata puoi chiamare il numero +39 06 89329 dell’Assistenza Clienti, valido anche per reclami e disservizi. Se invece la carta è stata bloccata per motivi contrattuali non sarà più possibile riattivarla.

A partire dal 9 maggio 2019 le carte prepagate PayPal non sono più acquistabili, se ne possiedi già una e l’avevi attivata entro sei mesi dall’acquisto potevi utilizzarla fino alla sua scadenza, in caso contrario non puoi più attivarla.

Come collegare la carta a un account PayPal esistente?

tabaccheria vicino a me

Magari sei un fortunato possessore della carta PayPal, ma ti sei dimenticato di collegarla al conto principale online, come farlo velocemente per sfruttarne i vantaggi?

Puoi collegare il tuo conto principale PayPal alla carta prepagata sia dal tuo Computer che dall’applicazione ufficiale della piattaforma, sia essa su iOS o Android. Lo faremo dall’applicazione ufficiale poiché il procedimento è più veloce e intuitivo.

Avvia l’app ufficiale di PayPal e accedi alla schermata iniziale inserendo il controllo biometrico o il codice. Premi, in basso a destra, sull’icona delle cartelle blu e successivamente sul tasto (+) che troverai di fianco alla scritta Conti bancari e carte. Tocca su Carta di debito o di credito e collega la tua carta inserendo i dati trascritti davanti e nella parte posteriore.

Come si ricarica la carta PayPal e come controllare il saldo

Come ti abbiamo anticipato, puoi ricaricare la carta in tabaccheria, se questa appartiene al circuito LIS CARD. Fortunatamente, dopo la prima ricarica potrai usufruire di altri sistemi per ricaricare la tua carta, nello specifico:

  1. Trasferendo il denaro dal saldo del conto PayPal,
  2. Con ricarica da uno sportello ATM,
  3. Tramite bonifico bancario
  4. Attraverso il trasferimento tra due carte PayPal.

Per dare uno sguardo veloce al saldo e ai movimenti effettuati, potrai farlo direttamente dall’app ufficiale di PayPal, oppure attivando il servizio SMS collegandoti al servizio online LISPay.

Soluzioni più lente, ma altrettanto efficaci sono chiamare l’assistenza oppure recandosi nei punti vendita LIS CARD.

Quali documenti servono per fare la PayPal

tabaccaio vicino a me

Starai pensando che abbiamo ripetuto più volte quali siano i documenti da portare con sé per effettuare una ricarica o avere una carta PayPal, ma dato che nei punti vendita LIS CARD sono particolarmente scrupolosi, non vorremmo che dimenticassi uno di questi documenti e dovessi ritornare a casa inveendo contro tutti.

Ti ricordiamo che devi portare con te necessariamente:

  • Carta di identità.
  • Codice fiscale.
  • Numero del cellulare da associare alla carta PayPal.

Come bloccare la carta PayPal

Oltre allo smarrimento di carte di credito e di debito, puoi perdere anche la prepagata di PayPal. Purtroppo, in questi casi la soluzione più veloce e sicura per il tuo saldo è quella di bloccare la carta, ma ti avvisiamo che non vi è una funzione specifica all’interno dell’applicazione che ti permette di farlo istantaneamente.

L’unica soluzione che hai per il blocco della carta è contattare direttamente il servizio clienti che gestisce le problematiche della carta PayPal al numero 06 89 329, i cui costi sono vincolati al tuo operatore telefonico.

Sul sito ufficiale vengono specificati anche i giorni e gli orari in cui puoi chiamare, precisamente: dal lunedì al venerdì dalle 08.00 alle 21.30 e il sabato e la domenica, compresi i festivi dalle ore 10.00 alle ore 19.30.

Per maggiori informazioni ti consiglio di leggere la nostra guida: Assistenza PayPal prepagata.

Iscriviti al nostro canale Telegram

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Approfondimenti