Come estrarre musica dai propri CD Audio

0 Condivisioni

Se gran parte della vostra collezione è praticamente sui CD e non avete più spazio nella vostra cameretta potete trasformare i vostri dischi in file musicali disponibili su pc e convertibili per ogni dispositivo portatile.

Installate Audiograbber freeware: è un software per Microsoft Windows che permette di estrarre dai vostri CD audio le tracce e convertirle nel formato di cui avete bisogno.

Dopo averlo scaricato seguite la procedura di installazione passo per passo facendo attenzione a non installare le toolbar o i servizi offerti, togliendo le spunte e premendo il bottone Decline.

Al termine vi troverete sul Desktop l’icona di avvio del programma Audiograbber.

Se all’avvio appare un suggerimento chiudetelo cliccando OK. Ora inserite nel vostro lettore CD del computer il disco da cui volevte acquisire i brani, per convertirli ad esempio in MP3 o Wave, e fate clic su Aggiorna, in modo che il programma li legga.

AudioGrabber

Prima di procedere con l’acquisizione, fate clic su Imposta e Sfoglia per scegliere la cartella in cui dovranno essere salvati i brani acquisiti e stabilire come dovrà venir composto il nome dei file.

Non occorre digitare a mano i titoli di tutti i brani: limitatevi a inserire il nome dell’autore del CD nell’apposito campo e a cliccare sul tasto Freedb. Audiograbber si collegherà ad internet e completerà da solo le informazionI sul disco inserito.

Completati i preparativi, cliccate su Cattura! e lasciate lavorare Audiograbber. In breve tutti i brani verranni estratti e salvati nella cartella specificata (se non avete cambiato percorso li trovate in C:\audiograbber) con tutti i TAG compilati correttamente e un nome creato usando le informazioni disponibili.

Fabrizio Cannatelli

Autore e fondatore di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Fabrizio Cannatelli

Approfondimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.