Come eliminare partizioni in una chiavetta USB

0 Condivisioni

In questo post ti spiegheremo come eliminare partizioni in una chiavetta USB. Hai installato un programma su una chiavetta USB e dopo averlo disinstallato lo spazio si è ridotto? La soluzione dipende probabilmente dal fatto che il software installato ti ha creato delle nuove partizioni sulla chiavetta; Windows non è in grado di visualizzarle tutte e questo comporta spazio inutilizzato.

chiavetta USB partizionata

Per ripristinare il tutto non devi fare altro che avviare Gestione disco inserendo però prima la chiavetta USB nel computer.

Clicca su Start > computer o Risorse del computer > Gestione > Gestione del disco. Da Windows 8 puoi arrivarci premendo il tasto Win + X.

La chiavetta sarà comunque identificata come disco “Rimovibile” e conterrà almeno due partizioni. Annotati il numero del disco che Windows visualizza in alto accanto all’icona del disco.

Come eliminare le partizioni in una chiavetta USB

Premi Win + R e digita diskpart. Clicca su OK e SI. Nella nuova finestra digita select disk 4. Mettendo al posto del 4 il numero attribuito da Windows alla vostra chiavetta in Gestione disco. Dopo aver premuto il tasto Enter digita clean e poi premi il tasto Enter per eliminare le partizioni presenti sulla chiavetta.

Gestione disco con disco rimovibile

Come aggiungere una nuova partizione in una chiavetta USB

Clicca con il tasto destro del mouse su Non allocata e Nuovo volume semplice. Ora clicca su Avanti e scegli FAT32 come File System o NTFS se la chiavetta è più grande di 8GB. Inserisci un nome in Etichetta Volume, e aggiungi un segno di spunta sulla voce Esegui formattazione veloce. Un clic su Avanti e Fine darà avvio alla Formattazione.

La chiavetta ora è tornata nuova.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.