Come effettuare il Jailbreak di iOS 9

0 Condivisioni

Vuoi avere una maggiore libertà nell’installare applicazioni non ufficiali sul tuo ultimo iPhone? Stai cercando la migliore soluzione per effettuare il jailbreak di iOS 9? Devi sapere che il jailbreak è una procedura che sblocca l’iPhone o l’iPad e consente di installare Cydia, uno store alternativo attraverso il quale è possibile scaricare tweak e app, che non hanno avuto il permesso da parte di Apple per la pubblicazione sull’App Store.

La procedura che invalida la garanzia di iPhone e iPad, è naturalmente osteggiata dalla Apple, che, nel tentativo di arginarla, è costretta ad aggiornare continuamente il sistema operativo dei suoi dispositivi. Con il jailbreak è possibile personalizzare gli iDevice con sfondi, interfacce e nuove funzioni. 

Continua a leggere e ti svelerò come effettuare il jailbreak di iOS 9.

Jailbreak 9

La Apple ha da poco rilasciato il nuovo sistema operativo per mobile iOS 9 che prometteva di essere inviolabile, ma con l’arrivo di Pangu, chi non ha ancora effettuato l’update a iOS 9.1, può effettuare il jailbreak sbizzarrendosi con l’installazione di numerosi tweak presenti su Cydia.

Come effettuare il jailbreak di iOS 9

Effettuare il jailbreak dell’iPhone non è illegale ma rende il sistema del dispositivo notevolmente più vulnerabile e instabile. Per avere il tuo melafonino jailbreakkato, dovrai installare il tool cinese Pagu ed effettuare il backup del dispositivo installando l’ultima versione di iTunes. Per farlo collega il tuo iPhone o iPad al PC col cavo USB e avvia iTunes cliccando sull’icona del dispositivo. Vai sulla scheda Riepilogo e clicca su Effettua backup adesso.

Vai in Impostazioni > Touch ID e codice e tocca Disabilita codice per disabilitare il touch ID e il codice di sblocco. Vai poi in Impostazioni > iCloud > Trova il mio iPhone e disabilitalo. Abilita infine l’opzione Uso in aereo sempre su Impostazioni.

Vai sul sito di Pangu e clicca sul tasto Download al centro della pagina per scaricare il tool Pangu. Collega il melafonino al PC tramite il cavo USB. Spostati nella cartella in cui hai scaricato il file eseguibile Pangu9_v1.2.0.exe per sistemi operativi Windows o Pangu9_mac_v1.0.0.dmg per Mac, e cliccaci sopra col tasto destro selezionando Esegui come amministratore.

Pangu Jailbreak 9

Attendi qualche istante affinché il tool Pangu rilevi il dispositivo e clicca sul tasto Start. La finestra successiva ti informerà sulle precauzioni da prendere prima di effettuare il jailbreak dell’iPhone 6s e iPhone 6s Plus, dopodiché clicca sul tasto Already backup per avviare la procedura di jailbreak.

Already bakcup

Al 30% della procedura, il tool si bloccherà per alcuni istanti. effettuerà il backup dei file e riavvierà il dispositivo. Ti verrà quindi chiesto di sbloccare il device e di riattivare la modalità Uso in aereo. Dopo averlo fatto, verrà avviato l’injection che caricherà i file del jailbreak nel dispositivo.

Jailbreak injiecting

Ti verrà poi chiesto di guardare lo schermo del dispositivo per individuare l’icona di Pangu. Tappaci per avviarla e conferma con Accept. Dai il consenso per accedere alla libreria delle foto e attendi qualche istante. Al riavvio, il jailbreak sarà terminato e sulla Home dell’iPhone o iPad, troverai l’applicazione Cydia.

Jailbreak Completed

Come ripristinare il jailbreak

Hai effettuato il jailbreak dell’iPhone ma vuoi ripristinare il tuo dispositivo per riportarlo allo stato di fabbrica? Per farlo devi procurarti l’ultima versione del firmware originale per il modello in tuo possesso andando sul sito Getios. Qui scegli il dispositivo, il modello, la versione di iOS, e clicca sul tasto Donwload per avviarne lo scaricamento. 

Getios

Collega il dispositivo mobile al computer via cavo USB e metti in modalità DFU. Per farlo devi prima di tutto spegnere il dispositivo. Premi poi per 3 secondi il tasto Power e poi, tenendo sempre premuto Power, il tasto Home per 10 secondi. Rilascia il tasto Power e continua a premere il tasto Home per altri 15 secondi.

Una volta che il dispositivo è in DFU, avvia iTunes. Il programma lo rileverà e ti chiederà se vuoi ripristinarlo. Tenendo premuto SHIFT premi Ripristina, seleziona il file del firmware IPSW e fai clic su Apri. Conferma con Ripristina e attendi che il firmware senza il jailbreak venga installato sul dispositivo mobile.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.