Da VHS a DVD: come convertire videocassette in DVD

Hai delle vecchie videocassette a cui tieni molto e vuoi riversale su DVD? Tranquillo non è difficile, continua a leggere e capirai come convertire videocassette in DVD (da VHS a DVD).

Per convertire videocassette DVD devi avere a disposizione un grabber video (una scheda di acquisizione portatile che digitalizza le videocassette VHS e i nastri delle videocamere analogiche).

Da VHS a DVD

Da VHS a DVD

Il video grabber ti aiuterà ad acquisire il segnale audio/video dal videoregistratore e lo trasformerà in segnale digitale in modo da inviarlo al PC. Dovrai quindi collegare il cavo USB del video grabber alla porta USB (2.0 o 3.0) del PC e cavetti compositi RCA (giallo, bianco e rosso) o cavo S-video al videoregistratore. Verifica che il dispositivo acquistato vada bene con la versione Windows o Mac del tuo PC.

Da VHS a DVD

 

Per collegare il video grabber al PC, esistono anche adattatori SCART che dispongono sia degli ingressi RCA che di quello S-Video.

Qui sotto, trovi una serie di prodotti da acquistare su Amazon da utilizzare per la conversione da VHS a DVD.

Come convertire videocassette in DVD da videoregistratore a computer

Da VHS a DVD

Una valida soluzione per convertire videocassette in DVD è tramite videoregistratore e computer. Vediamo i passi da seguire:
  1. Apri il lettore CD/DVD del computer (se non lo hai ti consiglio di acquistare un masterizzatore esterno su Amazon) e inserisci il CD di installazione dei driver prelevato dalla confezione del video grabber.
  2. Dopo questa operazione, collega l’adattatore SCART alla presa VCR TV del videoregistratore e subito dopo imposta lo switch su Input.
  3. Dopo questa procedura, collega i cavi audio/video RCA all’adattatore SCART e agli ingressi del video grabber e connetti  quest’ultimo a una delle porte USB disponibili del tuo computer.
  4. Avvia il programma di registrazione video presente sul CD del video grabber, scegli DVD attraverso l’apposito menu e premi il pulsante Play del registratore per iniziare la conversione del filmato.

Ogni software ha i suoi passaggi e non è facile elencare con esattezza le fasi di conversione, per questo motivo ti consiglio di leggere sempre con attenzione il manuale in allegato al video grabber acquistato.

Di solito i programmi di registrazione video vengono forniti con il grabber video e consentono la masterizzazione direttamente su DVD, se ciò non fosse possibile vi basterà scaricare AVS Video Converter.

Ecco con un video tutorial molto interessante che ti aiuterà ad applicare quanto spiegato finora.

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Fabrizio Cannatelli