Come comprimere un video con VLC

Hai la necessità di comprimere un video scaricato dal Web per riprodurlo sul tuo cellulare, ma è troppo grande per trasferirlo nella memoria dello smartphone? Devi spedire un filmato ad un amico ma non sai come fare perché è troppo pesante? Bene, allora è il caso che ti parli di un software che ti permetterà di darti una mano in pochi e semplici passaggi.

Il software in questione si chiama VLC. Se non ne hai mai sentito parlare, allora devi sapere che si tratta di un riproduttore universale in grado di riprodurre tantissimi file multimediali nei formati audio e video senza il bisogno di ricorrere ai codec. E’ compatibile non solo con Windows, Linux e Mac OS X ma anche con i dispositivi portatili.

Come comprimere un video

Comprimere un video con VLC Media Player è la cosa più facile che esista e soprattutto non richiede grandi competenze informatiche. Tutto quello che devi fare è leggere attentamente quello che sto per dirti e seguire le mie indicazioni, quindi mettiti comodo e prenditi alcuni minuti di tempo libero.

Il primo passo da compiere per avere VLC è scaricarlo dal suo sito ufficiale cliccando sul pulsante arancione Scarica VLC. Al termine del download del file vlc-x.x.x-win32.exe, cliccaci due volte sopra e poi clicca su Avanti per tre volte, su Installa e poi su Fine. A conclusione del processo di installazione, avvia VLC.

Dalla schermata principale, vai su Media e seleziona Converti/Salva. Clicca quindi su Aggiungi e seleziona il video che vuoi comprimere.

Converti / Salva VLC

Da Converti/Salva seleziona l’opzione Converti, mentre dal menu a tendina Profilo seleziona il codec di conversione da utilizzare.

Converti/Salva e Converti

Ce ne sono diversi, alcuni permettono proprio di ottimizzare il video finale per lo smartphone riducendone la dimensione e la risoluzione. Una volta scelto il profilo, è possibile modificare i parametri di conversione cliccando sul tasto accanto con la chiave inglese.

VLC Edizione Profilo

Dopo aver impostato i parametri, clicca su Sfoglia per scegliere la cartella di destinazione e poi su Avvia per avviare la conversione. 

VLC Avvia converstion

Così facendo avrai scoperto come comprimere un video con VLC.

Fabrizio Cannatelli

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *