Come cancellare un file bloccato dal PC

0 Condivisioni

Capita spesso di provare a cancellare un file o una cartella e di non riuscire a farlo perché risulta bloccato da un’altra applicazione. Il problema potrebbe essere causato dal fatto che il nome sia troppo lungo, non valido o che il file sia in uso.

Di solito gli errori più comuni sono “file protetto di sistema“, “impossibile cancellare il file perché in uso da un altro processo“, “eliminazione file non riuscita” e via dicendo. In questi casi cancellare un file bloccato dal PC potrebbe essere un problema per continuare la tua attività, quindi? Tranquillo, si tratta di un problema frequente e puoi risolverlo installando un semplice programma gratuito. Se vuoi scoprire come cancellare un file bloccato dal PC continua a leggere ed a seguire le indicazioni che sto per darti.

Come cancellare un file bloccato dal PC

Malwarebytes FileASSASSIN è un’applicazione gratis in grado di eliminare file bloccati dal PC in qualsiasi momento, tutto quello che devi fare è scaricarla dalla sua pagina ufficiale cliccando sul pulsante Scarica, posizionato al centro della pagina.

Attendi il completamento del download e poi clicca due volte sul file fileassassin-setup 1.06.exe per lanciare l’installazione. Clicca su Si, Next, accetta le condizioni d’uso del programma mettendo una spunta sulla voce I accept the terms in the License Agreement e completa premendo: Next, Install e infine Finish.

Avvia FileASSASSIN e clicca sul pulsante con i tre punti […] per selezionare il file bloccato che vuoi eliminare. Per cancellare un file bloccato dal PC puoi scegliere se sbloccare semplicemente il file dal processo che lo usa o se eliminarlo del tutto. In quest’ultimo caso devi selezionare anche la voce Delete file e premere Execute per effettuare l’eliminazione.

FileASSASSIN

Qualora questa procedura non dovesse andare a buon fine, puoi usare una seconda opzione selezionando Use delete on Windows reboot functions. In questo caso l’eliminazione del file verrà eseguita al successivo riavvio del PC, operazione che permette di slegare il file da qualsiasi processo che possa bloccarlo.

Un’altra soluzione per eliminare un file bloccato dal PC è utilizzare il tool FilExile. Per scaricarlo recati in questa pagina web e premi sul pulsante verde Download.

Al termine del download clicca due volte sul file FileExilev2.00_Setup.exe per avviare l’installazione; completata avvia e clicca sul tasto Sfogliare per selezionare la cartella o il file bloccato che desideri eliminare. Non ti rimane che cliccare su Cancella.

FilExile

FilExile per impostazione predefinita ha attiva l’opzione sicurezza che impedisce la cancellazione di file e cartelle necessari per il corretto funzionamento del Computer. Se, quindi, hai selezionato un file di sistema, il tasto Cancella rimarrà disabilitato. Se poi sei consapevole di quello che stai facendo, spuntando l’opzione Disattiva Caratteristiche di sicurezza nel menu Opzioni, potrai procedere con l’eliminazione anche di questi file.

 Terminale Mac OS X

Per i possessori dei PC Apple, cancellare un file bloccato su Mac è possibile attraverso il Terminale raggiungibile da Finder > Applicazioni > Utilità. Dopo averlo aperto digita il seguente comando sudo chflags -R nouchg [percorso_completo_cartella] oppure se si tratta di un file sudo rm -rf [percorso_file_da_cancellare].

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.