Come archiviare foto Instagram

0 Condivisioni

Hai moltissime foto su Instagram e vorresti evitare di perderle? Se non lo sai Instagram mette a disposizione per gli utenti una una funzione chiamata Archivia, il cui scopo è quello di nascondere temporaneamente dal tuo profilo foto o video senza cancellarli.

Se vuoi scoprire passo per passo come archiviare foto Instagram, allora rilassati e leggi con attenzione quello che sto per dirti perché al termine della lettura riuscirai a mettere da parte tutte quelle foto a cui tieni particolarmente.

Come archiviare foto Instagram

Per archiviare foto Instagram devi avviare l’app e, dopo esserti loggato, aprire una foto dal tuo profilo e tappare l’icona con i tre puntini (…) in alto a destra.

Nel menu che appare pigia su Archivia, la foto verrà subito rimossa dal tuo profilo e verrà spostata in un archivio privato non visibile al pubblico.

Come archiviare foto su Instagram

Per visualizzare tutte i post archiviati con i commenti, non dovrai fare altro che andare nel tuo profilo, cliccando sull’omino, nella barra in basso, e poi sul simbolo dell’orologio, in alto a destra.

Le foto presenti in questa sezione possono essere visualizzate soltanto da te che potrai riportarle nel tuo profilo tutte le volte che vorrai. Per farlo devi cliccare sull’immagine scelta e successivamente premere l’icona con i tre puntini orizzontali (…), in alto a destra, nel menu che appare seleziona Mostra nel profilo.

Come archiviare foto su Instagram

Le fotografie possono essere archiviate e ripristinate nel tuo profilo tutte le volte che vorrai senza alcuna limitazione.

Archiviare foto Instagram con la nuova funzione Archivia è decisamente utile a coloro che vogliono nascondere, e non cancellare, un’immagine pubblicata in passato e che oggi preferiscono mettere da parte.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.