Come aprire Telegram su PC in poche semplici mosse

L’interesse sempre crescente verso l’applicazione Telegram è evidente non sono nel numero di download in continuo aumento, ma anche nel passaparola di influencer e grandi aziende che investono nel pubblicizzare al meglio gruppi e pagine annesse a questo software. Ti sarai accorto come non sia disponibile solo l’applicazione per smartphone, ma puoi connetterti a Telegram anche da Tablet e PC.

Sebbene utilizzare Telegram dal dispositivo portatile possa essere funzionale e veloce, per gli impieghi professionali che ti costringono a stare molte ore davanti lo schermo, non è molto intelligente scaricare e caricare la batteria in continuazione. Molti, infatti, utilizzano Telegram solo da PC per ottimizzare i tempi e il lavoro, ma come aprire Telegram su Pc senza perdersi in impostazioni e download di terze parti?

In queste righe daremo uno sguardo a tutto ciò che riguarda questa applicazione e la sua interazione con PC fissi e portatili, pronto? Cominciamo.

Indice

Tutto ciò che devi sapere se vuoi aprire Telegram dal PC Windows o dal Mac

web telegram

Forse non sei a conoscenza del fatto che sia possibile aprire Telegram sia su sistemi operativi Windows che su macOS. Tale condizione si estende ad altre due tipologie di utilizzo: installazione su hard disk o utilizzo Web. Nel primo caso andrai a installare un vero e proprio software sul tuo computer, con tanto di icona sul desktop; nel secondo caso, invece, userai il tuo browser web per accedere a Telegram e usufruire delle sue funzionalità.

In entrambi i casi alcune funzioni sono limitate, soprattutto nella versione Telegram Web. Ma ora vediamo meglio come installare Telegram nella sua versione software per poi focalizzare lo sguardo su quella Web.

Leggi anche: Come aggiornare Telegram in pochi minuti

Windows

telegram download

Importante sottolineare, prima di cominciare la guida per l’installazione di Telegram, che puoi scaricare l’applicazione in due modi differenti: Microsoft Store e sito ufficiale di Telegram.

  • Microsoft Store: se hai un sistema operativo Windows 10 oppure 11 puoi scaricare il software direttamente dallo Store ufficiale di Microsoft.
  • Sito ufficiale di Telegram: recandoti in questa pagina potrai scaricare qualsiasi versione tu desideri per il tuo computer Windows.

Preso atto di queste due modalità di download andiamo ad analizzare più nel profondo quella che ti permette di farlo dal sito ufficiale, così ridurremo i tempi ed eviteremo l’accesso contorto che Microsoft ha programmato per il suo Store ufficiale.

Recandoti sul sito ufficiale di Telegram ti si presenterà davanti una schermata con al centro la scritta di colore blu Scarica Telegram per Windows 64 bit. Nel caso tu stessi utilizzando un sistema operativo a 32 bit il sito lo riconoscerà in automatico e ti uscirà la scritta Scarica Telegram per Windows 32 bit.

Ora non devi fare altro che cliccare con il tasto sinistro del mouse sulla scritta di colore blu e attendere che il download si completi. Sono circa 35 MB, quindi, a seconda della velocità della tua connessione internet dovrai attendere qualche secondo. Con una connessione in fibra ci impiegherai una decina di secondi.

Terminato il download troverai nella cartella Download di Windows o nella sezione che hai scelto per scaricare, il file che ti permette di installare il programma. Premici due volte sopra con il tasto sinistro del mouse e segui le linee guida per l’installazione.

Mi raccomando di scegliere la lingua italiana se non ami ritrovarti una schermata in inglese. Al termine dell’installazione ti comparirà una finestra con scritto Fine, cliccaci sopra e hai concluso l’installazione.

Ora puoi aprire l’applicazione di Telegram attraverso l’icona presente sul Desktop. Ti comparirà a schermo una pagina vuota dove dovrai inserire il numero di telefono per associare l’account alla SIM. Inserisci i dati e dopo aver sincronizzato i contatti della rubrica potrai cominciare a messaggiare.

Mac

 telegram pc

Se invece sei un fortunato possessore del sistema operativo di casa Apple devi necessariamente affidarti a due sistemi: Telegram per macOS oppure Telegram Desktop. Nel primo caso è integrato direttamente nel sistema operativo e ha funzionalità leggermente limitate; nel secondo caso invece godrai di un’applicazione aggiornata costantemente dai creatori di Telegram e quindi sicuramente più snella e ricca di funzioni.

Affinché tu possa installare il software devi affidarti al Mac App Store oppure al celebre pacchetto dmg di comando. Vediamo come fare.

  • Mac App: per scaricare Telegram su macOS una volta che aprirai il Mac App Store clicca su Ottieni per installare Telegram Desktop o Telegram macOS sul tuo Mac. Ovviamente dovrai inserire password o Touch ID per autorizzare la piattaforma a installare il software.
  • Pacchetto dmg: se sei un sostenitore delle installazioni pulite allora preferirai sicuramente affidarti al caro file .dmg. Per questo sistema non devi fare altro che recarti sulla pagina ufficiale di Telegram e selezionare l’opzione Telegram for Windows/macOS/Linux se hai intenzione di installare Telegram Desktop, oppure scegli Telegram for macOS se desideri la versione che supporta le chat segrete.

Ora ti basterà premere su Get Telegram for macOS ed eseguire in primo piano il file .dmg. Dopo pochi secondi, sempre in base alla tua connessione, terminerà il download e dovrai avviare con un doppio click il file .dmg. A questo punto sposta l’icona di Telegram nella cartella denominata Applicazioni e di conseguenza il computer completerà l’installazione scaricando i pacchetti per il funzionamento.

Anche in questo caso all’avvio dell’applicazione ti comparirà una finestra dove dovrai selezionare la lingua di riferimento e inserire il numero di telefono per ricevere il codice di autenticazione. Fatto ciò, potrai cominciare a messaggiare con i tuoi amici su Telegram.

Come attivare Telegram Web

telegram per pc

Nelle righe precedenti ti abbiamo anticipato come sia utilizzare Telegram su PC senza necessariamente installarlo sull’hard disk. Ciò è possibile grazie all’implementazione con Telegram Web, applicazione che attraverso il tuo browser di ricerca ti connette direttamente alla piattaforma, dopo un’interazione con i permessi del tuo smartphone.

Per fare ciò ci vogliono veramente pochi secondi, vediamo come fare. Premettiamo che su Telegram Web alcune funzionalità non sono presenti.

Prima di tutto devi aprire il tuo browser Internet, sia esso Google Chrome, Firefox, Safari, Edge o Dragon, e accedere aTelegram Web . Ti comparirà una pagina con un QR-code e delle indicazioni che ti spiegano come accedere.

A questo punto avvia Telegram dal tuo smartphone tramite l’applicazione ufficiale, vai nelle Impostazioni e premi su Dispositivi. Ora premi su Scansiona QR e punta la fotocamera dello smartphone verso il QR-code sul tuo computer. Dopo un paio di secondi sarai online sul tuo browser e potrai utilizzare Telegram direttamente da lì.

Leggi anche: Come fare backup di Telegram in pochi passaggi

Come installare Telegram su PC senza numero

Avrai notato come ogni volta che accedi a Telegram dopo l’installazione hai la necessità di inserire il numero di telefono. Ciò è dovuto al fatto che devi abbinare una SIM al tuo account in modo da sincronizzare i dati e i contatti nel modo corretto e autenticare l’accesso.

Esiste però un modo per aggirare tale vincolo e connetterti a Telegram anche senza numero di telefono. Per fare ciò devi servirti di un numero telefonico temporaneo, cioè un numero creato di proposito per farti accedere al software, ma che in realtà non appartiene né a te né a nessun altro.

Questo processo è possibile grazie a siti specializzati che danno vita a numeri temporanei. Uno dei siti web più celebri e utilizzati è Free Online Phone.

Crea il numero temporaneo, inseriscilo quando Telegram te lo chiederà e riceverai il codice identificativo sul numero nuovo. Per approfondire la tematica, ti consiglio di leggere la nostra guida su come avere Telegram senza numero di telefono.

Seguici iscrivendoti al nostro canale Telegram di Informarea per guide, news e offerte Amazon.

Iscriviti al nostro canale Telegram

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Approfondimenti