Come aggiungere Google Translate nel nostro sito

0 Condivisioni

Google mette a disposizione per coloro che hanno un sito e che vogliono renderlo multilingue, un traduttore chiamato Google Translate, che consente un rapido passaggio tra le varie lingue delle nostre pagine web.

Google Translate

Naturalmente è, poco invasivo, efficare e personalizzabile sia per le lingue che vogliamo utilizzare e sia per scelta del display mode da applicare.

I passaggi da seguire per avere Google Translate nel proprio sito sono:

1. Colleghiamoci alla pagina https://translate.google.com/manager/website/add, (natualmente bisogna essere loggati) e nella schermata che apparirà mettiamo le informazioni del nostro sito: l’URL e la lingua utilizzata.

Website Translator page 1

2. Dopo aver cliccato su Next, nella schermata successiva Plugin settings, scegliamo se vogliamo la traduzione per tutti i linguaggi o soltanto per alcuni linguaggi scelti da noi. Selezioniamo quale display mode è più consono alla grafica del nostro sito: Orizzontale (la scritta powered by Google Traduttore è sotto la casella di testo), Verticale (la scritta powered by Google Traduttore è a fianco alla casella di testo) o Dropdown only(senza scritta), e, infine, nelle avanzate possiamo selezionare le voci che ci interessano indicando a Google come vogliamo utilizzare il Translate.

Website Translator page 2

3. Cliccando su Next approdiamo alla schermata Add Plugin, dove è possibile copiare e incollare lo snippet di codice visualizzato nell’HTML della nostra pagina Web.

Website Translator page 3

Il primo codice va messo nell’Head del nostro sito, l’altro nel punto esatto in cui vogliamo che appaia il nostro Google Translate.

Nel caso in cui vogliamo cambiare le caratteristiche del nostro Google Translate non dobbiamo fare altro che cliccare nell’ultima schermata su Change Settings.

Adesso il nostro blog o sito potrà essere tradotto dagli utenti nella lingua desiderata.

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.