Che fine hanno fatto i concorrenti di Hell’s Kitchen Italia 3 (terza edizione)

In attesa della quarta stagione di Hell’s Kitchen Italia 4, in questo articolo ti svelerò che fine hanno fatto i concorrenti di Hell’s Kitchen Italia 3 (terza edizione), il reality show condotto dallo chef Carlo Cracco e consistente in sfide in cucina. Basato sull’ominima trasmissione statunitense, guidata dal cuoco Gordon Ramsay, in Italia il format televisivo è arrivato alla terza stagione.

Le offerte a tempo di Amazon

La prima edizione di Hell’s Kitchen Italia è andata in onda per la prima volta il 17 aprile 2014 ed è stata vinta da Matteo Grandi, la seconda edizione di Hell’s Kitchen Italia è stata trasmessa su Sky Uno il 21 maggio 2015 ed è stata vinta da Mirko Ronzoni, la terza edizione, invece, è andata in onda dal 4 ottobre 2016 al 22 novembre 2016, sempre su Sky Uno, ed è stata vinta da Carlotta Delicato.

che fine hanno fatto i concorrenti di Hell's Kitchen Italia 3 (terza edizione)

Il reality show sulla cucina, in onda su Sky Uno HD, vede 16 cuochi (otto uomini e otto donne) contendersi lo scettro di chef. Le due squadre, blu gli uomini e rossa le donne, si dovranno sfidare in diverse prove in cucina e di servizio al tavolo presso il ristorante di Hell’s Kitchen. Gli aspiranti chef saranno stressati da un Cracco pronto a cacciarli in caso di fallimento e dovranno presentare il miglior piatto per vincere il programma. La vittoria finale permetterà al vincitore di aggiudicarsi il ruolo di Executive Chef presso un posto prestigioso scelto di volta in volta dal programma. 

CHE FINE HANNO FATTO I CONCORRENTI DI HELL’S KITCHEN ITALIA 3

CARLOTTA DELICATO

Che fine ha fatto Carlotta Delicato

Carlotta Delicato, 21enne di Piedimonte San Germano, è stata la vincitrice della terza edizione di Hell’s Kitchen Italia. Dopo il format televisivo è stata Executive Chef al Marriott di Venezia e partecipato ad eventi culinari in giro per l’Italia. Ad oggi la cuoca scelta da Carlo Cracco gestisce un ristorante a Cassino chiamato il Venti2 – Laboratorio di Cucina. Per maggiori dettagli visita il sito Carlottadelicato.it.

GUGLIELMO ROMANI

Che fine hanno fatto i concorrenti di Hell's Kitchen 3

Guglielmo Romani, 53enne di Tesero detto anche Ciccio Gully, è stato il secondo classificato di HK. Lo chef trentino, dopo il programma televisivo, sembra intenzionato ad aprire un ristorante (Corner Restorant) con posti limitati e disponibili solo su prenotazione presso l’Hotel al Cervo di Tesero (Trento)  dove già lavora da 7 anni. Il suo obiettivo sarà quello di raccontare nei suoi piatti la storia del territorio trentino per utilizzarne i prodotti tradizionali in chiave moderna.

KRISTIAN SIMONI

Che fine hanno fatto i concorrenti di Hell's Kitchen 3

Kristian Simoni, 22enne di Asti detto il Vikingo, è stato il terzo classificato di HK. Dopo l’esperienza nello show cooking per aspiranti chef di Carlo Cracco, è recentemente tornato nella sua scuola: l’istituto alberghiero Afp-Agenzia di formazione professionale delle colline astigiane per raccontare la sua esperienza culinaria. Ad oggi partecipa ad eventi culinari in giro per l’Italia, sulla sua pagina ufficiale Facebook puoi trovare tutte le date dei suoi spostamenti.

AMALIA NICHETTI

Che fine hanno fatto i concorrenti di Hell's Kitchen 3

Amalia Nichetti, ristoratrice 41enne di Lodi, dopo HK Italia ha deciso di cimentarsi in nuove ricette per proporle sulla sua pagina ufficiale Facebook: Chef Amalia Nichetti.

SHABAN MUHAMETI

Che fine hanno fatto i concorrenti di Hell's Kitchen 3

Shaban Muhameti, 19 anni di origini albanesi, dopo la partecipazione a HK ne abbiamo perso le tracce e ad oggi non abbiamo notizie di lui.

GIULIO SORRENTINO

Che fine hanno fatto i concorrenti di Hell's Kitchen 3

Giulio Sorrentino, palermitano di 36 anni, re di molte cucine dell’isola la Baia del Corallo, dopo il programma di Cracco è andato a lezione da Nicola Dinato, chef stellato del ristorante El Bulli di Ferrian Andrià. Oggi Giulio è docente in una scuola di formazione per futuri chef e consulente di Evo Elements in vari ristoranti europei. Per seguirlo ecco la sua pagina ufficiale Facebook: Giulio Sorrentino Chef.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *