Che fine hanno fatto Fabio e Mingo di Striscia la Notizia

3 Condivisioni

Che fine hanno fatto Fabio & Mingo? Parliamo della coppia satirica del programma televisivo di Mediaset “Striscia la notizia”. Precisamente i due hanno svolto la loro attività di inviati speciali dal 1997 al 2015 per poi essere licenziati improvvisamente dal programma.

La caratteristica principale dei loro servizi era il comportamento “tormentone” di Fabio (dei due quello più robusto) che seguiva Mingo senza mai parlare.

Segui Informarea su Telegram

Il 23 aprile 2015 in diretta una dichiarazione ufficiale del Gabibbo informava che, per ragioni non precisate, gli inviati pugliesi erano stati sospesi a titolo immediato da Striscia la notizia. Nei giorni successivi il pubblico ha cominciato a chiedersi il perché di tale esclusione. Per questo motivo nella puntata del 5 maggio 2015, il Gabibbo ha spiegato che la rimozione era stata causata dell’asserita falsità sostanziale di due servizi della coppia, uno su una truffatrice maga sudamericana e uno su un falso molestatore avvocato.

La vicenda purtroppo non restò limitata al solo ambito televisivo, ma ebbe anche strascichi giudiziari. I due sono stati indagati insieme ad altre tre persone per simulazione di reato e associazione a delinquere finalizzata alla truffa, e da sospensione temporanea si è passato al licenziamento dal TG satirico.

Che fine hanno fatto Fabio e Mingo di Striscia

Che fine hanno fatto Fabio e Mingo

Che fine ha fatto Mingo

Domenico “Mingo” De Pasquale nato a Bari il 1966, ha ricoperto il ruolo di “inviato speciale” tra il 1997 e il 2015 nel programma televisivo Striscia la notizia. E’ colui che spiega i fatti ai telespettatori mentre il suo partner Fabio resta in totale silenzio. Comincia come animatore, imitatore, attore in spettacoli di cabaret e lavora per il teatro, per la televisione e per il cinema. È stato protagonista di programmi televisivi su Telenorba.

A seguito delle vicende giudiziarie, Domenico De Pasquale, detto Mingo, titolare insieme alla moglie Corinne, di una società di produzione televisiva, rischia il rinvio a giudizio per servizi truccati. Il tutto sarebbe accaduto senza che Fabio sapesse nulla. Tale situazione ha determinato anche la fine dell’amicizia storica tra i due.

Oggi continua a partecipare a spettacoli teatrali, a realizzare corti cinematografici e ricevere premi, targhe e riconoscimenti.

Attualmente è impegnato in uno spettacolo teatrale dal titolo “Un fattaccio all’improvviso” al teatro Forma di Bari. L’ultimo spettacolo risale proprio al 5 gennaio 2020 dove ha ottenuto l’ennesimo sold out.

Che fine ha fatto Fabio

Fabio De Nunzio nasce a Brindisi il 1965, dei due inviati era quello più grassottello che nei servizi di Striscia non parlava mai facendo solo espressioni e seguendo Mingo che invece illustrava i fatti.

Inizia come animatore e imitatore in vari spettacoli di cabaret ed attore in alcuni telefilm.

A seguito delle vicende giudiziarie è stato assolto dalla magistratura, in quanto, Fabio sarebbe risultato all’oscuro di tutto. I servizi sarebbero stati realizzati con l’ausilio di attori. La magistratura riconoscerà come colpevole il solo Mingo.

In seguito alle vicende, il povero Fabio non riesce più a trovare nuove opportunità artistiche sia in spettacoli e ancor meno in televisione. Infatti ad oggi ha difficoltà economiche e va avanti solo grazie ai risparmi. L’ufficio stampa di Striscia la notizia, dopo la sua assoluzione processuale, ha riconosciuto in una nota ufficiale l’innocenza di Fabio e lo stesso ha rivolto al produttore Antonio Ricci un appello per essere reintegrato e ricevere un’opportunità di lavoro televisiva.

Fabio continua comunque a svolgere il suo impegno nel sociale, è stato testimonial alla presentazione del calendario 2020 contro il bullismo e partecipato alla consegna dei regali ai bambini in cura presso l’ospedale Pediatrico di Bari.

Fonte: Fabio & Mingo Wikipedia

Altri articoli utili

Segui Informarea su Telegram

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco