Che fine ha fatto PSY il cantante di Gangnam Style

6 Condivisioni

Che fine ha fatto PSY, il cantante di Gangnam Style? Dopo il successo mondiale del tormentone Gangam Style nel 2012, terza canzone di sempre su Youtube con tre miliardi di visualizzazioni, la star coreana sembra sparita dal Web.

In realtà Park Jae-sang, vero nome di PSY, nato il 31 dicembre 1977 nel distretto di Gangnam a Seul (Corea del Sud) continua a produrre musica e ad essere popolare in patria. Dopo Gangnam Style ha continuato ad avere successo con il brano Gentleman (Video più visualizzato nell’arco di 24 ore), poi con Hangover presentato in collaborazione con il rapper Snoop Dogg, Daddy nel 2015 e successivamente con il singolo Napal Baji, che ha anticipato il settimo album PSY 7th Album (che contiene anche il brano will.i.am cantato con Ed Sheeran).

PSY Cantante

Che fine ha fatto PSY

Nel 2015 è rimasto vittima di un brutto incidente automobilistico in Cina, nella città di Hangzhou, dove era ospite per l’inaugurazione di un locale. La Rolls Royce sulla quale viaggiava si è scontrata contro un autobus ad un incrocio. Fortunatamente il rapper sudcoreano è uscito illeso dall’incidente ed è stato subito prelevato da una porsche, che lo stava scortando, per poi riprendere il suo tragitto dall’aeroporto all’albergo.

L’anno scorso è uscito l’ottavo album: PSY 8th 4×2=8, anticipato dai brani New Face e I Luv It (con cameo di Piko Taro). Purtroppo questi ultimi singoli non hanno raggiunto nemmeno 100 milioni di visualizzazioni.

Queste ultime fatiche discografiche non hanno portato nulla di nuovo al panorama musicale, la sua musica ha mantenuto le caratteristiche del passato ed è rimasta fedele al suo stile ironico e sfarzoso.

Nel 2018 il cantante Gangnam Style ha declinato l’offerta di esibirsi ai Giochi Invernali per lo Stadio Olimpico di Pyeongchang. Oggi è sposato con Yoo Hye-yeon da cui ha avuto due gemelle nel 2007.

PSY New Face

PSY I Luv It

6 Condivisioni
Fabrizio Cannatelli

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.