Calciomercato: il gossip al maschile….

Non ci sono settimanali dedicati, foto osè e interviste piccanti… ma anche gli uomini soffrono della sindrome da “gossip compulsivo”.
Ebbene sì… i primi a non rendersene conto e a non ammetterlo sono proprio loro, ma in spiaggia – fra un bagno e un cocktail – non si parla d’altro: il calciomercato!

Il metodo Aranzulla su Amazon

  CalcioMercato Sky     Estate di CalcioMercato

Ogni giorno l’appuntamento fisso con la Gazzetta dello Sport per i milanesi, il Corriere dello Sport per i romani, Tuttosport per gli juventini (e i grandi sognatori Tongue out)… Le notizie fresche di giornata, il tempo di un bagno per alleviare le temperature bollenti del solito anticiclone africano e poi smartphone o tablet con le applicazioni dedicate alle trattative della propria squadra del cuore!
Per gli impazienti c’è SkyGo con le trattative ed i tg 24 ore su 24 (con tanto di tweet con commenti e richieste da recapitare ai dirigenti della squadra del cuore), per chi non può ci sono le amicizie su Facebook di veri e propri miti (Alfredo Pedullà, Gianluca Di Marzio, Paolo Bargiggia ecc ecc). Nemmeno Alfonso Signorini ha così tante appassionate followers in estate…

Diretta CalcioMercato

La compagna ti ha costretto a fare snorkeling per tutto il pomeriggio?! Niente paura, anzi un’opportunità! La sera sei così stanco che non puoi far altro: letto, birra gelata e Speciale CalcioMercato…
Anche la suoneria del tuo nuovissimo i-Phone rispecchia il tuo momento: “Milioni di Milioni” per gli amici del calcetto, “Le donne e il calcio” per i familiari…

                                       



Beh – a differenza delle donne – la malattia di noi uomini alle 19 di oggi ha trovato un piccolo antidoto.

Si è conclusa infatti la sezione estiva del calciomercato italiano… adesso si tireranno le somme, si parlerà dei colpi mancati e dei grandi rifiuti…. Il re del gossip maschile del calciomercato 2012 (la Pellegrini delle riviste Chi, DiPiù, ecc ecc)?!? Senza alcun dubbio l’ex attaccante del Manchester United Dimitar Berbatov ha vinto a mani basse nella categoria “Ti amo ma sposo un’altra…”

Chiedetelo alla Fiorentina prima, e alla Juventus poi…

Berbatov

L’attacante bulgaro si è fatto pagare un volo privato dalla società di Andrea Della Valle per firmare il contratto che lo avrebbe legato per due anni alla società viola. Esperti di mercato pronti a congratularsi con la dirigenza toscana per il colpo di mercato e per il relativo basso costo dell’operazione. Tutti in attesa di Dimitar che però in viaggio ci ripensa: la Juventus ha messo gli occhi sull’attaccante e lui prima di arrivare in Toscana rifiuta. Marotta e Ferguson trovano l’accordo sulle stesse cifre dei Della Valle e la fumata bianca è attesa a minuti!
Tutto finito?!? Macchè… Berbatov dell’Inghilterra è ormai innamorato e appena arriva la chiamata del suo ex tenico Jol ricambia nuovamente idea…. Adesso vuole il Fulham!

Fino alle 11.52 di oggi il sito www.gazzetta.it ha riportato delle dichiarazioni del manager del Man. Utd sul tormentone Berbatov affermava “Non so cosa sia successo, non so dove sia – ha spiegato Ferguson – Pensavamo fosse in Italia, ma invece non era là. Potrebbe essere ovunque, dico sul serio. Non mi sorprenderebbe se fosse al Tottenham, girano alcune voci. Non penso che sia tutto fatto con il Fulham”.
Solo nel tardo pomeriggio – a poche ore dalla chiusura del mercato –  l’annuncio dell’accordo ufficiale con il Fulham…!

Paura di cadere nella sindrome da abbandono da gossip e trattative?!?
Non preoccupatevi ragazzi, sono appena iniziati tutti i campionati professionistici… ed a Gennaio il valzer del mercato ricomincia…! Cool

Trap 85


Trap85

Trap85

Vincenzo Marino alias Trap85, è un grande appassionato dello sport in generale ma soprattutto del mondo calcistico. Segue la sezione Calcio e Sport e cura contemporaneamente anche altre sezioni. Le sue pillole sportive sono vere e proprie pillole di saggezza e di grande esperienza alla Mario Sconcerti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *