Calcio in Pillole: Quattordicesima Giornata Serie A

0 Condivisioni

Segui Informarea su Telegram

Milano: In conferenza stampa Claudio Ranieri dichiara : “Evidentemente non riesco proprio a farmi capire dai calciatori, avevo detto di non  farsi influenzare dalla classifica e ricordarsi che siamo l’Inter e mirare sempre in alto. Ma non intendevo mirare in alto come ha fatto Pazzini dal dischetto”

 

Roma: A Roma impazza il toto formazione, finora nessuno ha mai indovinato alla vigilia la formazione schierata da Luis Erique, fin quì niente di nuovo, la novità è che questa volta la formazione non l’ha indovinata nemmeno Luis Erique.


Roma: Luis Erique ha dichiarato: “Purtroppo in 9 contro 11 la Fiorentina attaccava da tutte le parti e non sapevamo proprio dove andare a parare……………..tutti tranne Bojan”

 

Palermo: Dopo aver perso in tutte le partite in trasferta, finalmente a Parma non si è visto il solito Palermo da trasferta, anzi a dir la verità con tutta quella nebbia non si è visto nemmeno il Palermo.

 

Torino: Antonio Conte aveva schierato Del Piero per 30 minuti chiedendogli di prendere i tre punti, Alex invece in 8 minuti ha preso 8 punti………sul viso. Si sa Del Piero è uno che ci mette sempre la faccia.

 
 

Tutto nasce dalla fantasia dell’autore di cui sono tutti i diritti d’autore ai sensi dell’Art. 2575 del codice civilehttp://www.studiolegale-online.net/diritto_informatica_09.php .

 By DoctorsTrucco


Segui Informarea su Telegram

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.