Biscotti brutti ma buoni alle noci

Se avete voglia di biscotti golosi, ideali per accompagnare un the e che si conservino per parecchio tempo i nostri “Brutti ma buoni alle noci” fanno al caso vostro!

Biscotti alle noci 

Biscotti Brutti ma buoni alle noci

Dosi per 20/30 biscotti

  • 150 grammi di noci sgusciate
  • Gherigli integri per guarnire ( tanti quanti biscotti riuscite a realizzare a seconda delle dimensione scelta)
  • 50 grammi di farina di riso
  • 3 uova intere
  • Rhum
  • 70 grammi di zucchero
  • Zucchero a velo

  

Sgusciate le noci facendo attenzione a non lasciare nessun residuo del guscio e tritatele grossolanamente nel robot da cucina. Dovete ottenere una farina, ma non troppo liscia altrimenti perderete l’effetto “bitorzoluto” tipico di questi biscotti.

A parte separate i tuorli dai bianchi: mescolate i tuorli con lo zucchero e aggiungete la farina e le noci tritate. Irrorate con un bicchierino di rhum. Montate a neve ferma gli albumi e aggiungeteli al composto. L’impasto deve risultare molto grumoso, se fosse troppo liquido aggiungete, setacciandola, altra farina di riso.

Foderate di carta da forno una teglia: cominciate a creare dei mucchietti di impasto aiutandovi con due cucchiai per dare la forma desiderata.                                                   

Biscotti brutti ma buoni 

Con queste dosi dovrebbero risultarvi circa 30 biscotti. Guarnite i biscotti con i gherigli interi, infornate a 170° per 15 minuti

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


Lady Buzz

Lady Buzz

Francesca – alias Lady Buzz – è toscana di nascita, brianzola di allevamento e ormai da 5 anni romana di adozione. Segnata per sempre dal rifiuto della mamma di comprarle il dolce forno, si sbizzarrisce insieme al marito, suo paziente abbacchio sacrificale e fidato braccio destro culinario ma soprattutto etilico, in ricette che mescolano sapori e tradizioni dei paesi e delle città in cui, per dovere o per piacere, si è trovata ad abitare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *