Belen Rodriguez è mamma: è nato Santiago

E’ arrivato l’atteso fiocco azzurro in casa Rodriguez-De Martino. Ieri 9 aprile 2013 poco dopo le ore 15.00, dopo un’attesa lunga nove mesi, Belen è diventata mamma. Santiago, questo è il nome scelto dalla coppia, è nato nella clinica Mangiagalli e pesa 3 kili e 340 grammi.

Belen Rodriguez

La 28enne argentina ha partorito naturalmente, smentendo le prime voci che gia circolavano sul Web che avevano dato per certo il parto cesareo, e ha subito donato il cordone ombelicale del neonato alla banca della Mangiagalli, autorizzata alla conservazione, tipizzazione, studio e distribuzione delle cellule staminali da cordone ombelicale.

Ancora non si è avuto modo di vedere il visino del piccolo Santiago, ma gia nel web girano incontrastate foto di neonati che nulla hanno a che vedere con il figlio di Stefano De Martino e della showgirl. Come detto le immagini ancora non ci sono ma qualcosa è trapelato: una foto di un fiocco azzurro esposto davanti alla stanza in cui è ricoverata Belen.

Stefano De Martino e Belen Rodriguez

La notizia ufficiosa  è stata data ieri, con la consueta ironia, da Selvaggia Lucarelli, che su Twitter ha scritto questo post:  “Due ore fa è nato Santiago De Martino. Alle 17,00 il cordone ombelicale sarà ospite di Pomeriggio 5 per la D’Urso intervista“.

La notizia ufficiale invece è stata data dal manager di Belen, Paola Benegas, che molto più formalmente ha tranquillizzato i fans spiegando appunto che il piccolo e la mamma stanno bene.

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


Alessandra

Alessandra

Non è propriamente una appassionata di informatica, ma si diletta con piacere in questo ambito grazie anche al suo lavoro spesso legato al mondo web. In questo blog vuole parlare quindi di tutto un po’ (tranne che di informatica!), di ciò che la circonda e di ciò che la appassiona, sperando di poter creare materiale di confronto sugli ambiti più disparati, dal matrimonio alle ricette, dalla lettura alla dolce attesa ai viaggi… e tanto altro ancora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *