Avatar 2: Cameron rivela la data di uscita del sequel e altre novità

James Cameron ha deciso di sfidare se stesso e il successo di Avatar, rivelando alcuni giorni fa la data di uscita di Avatar 2, il primo sequel di una intensa trilogia.

Dopo sei anni dall’uscita del film che ha sbancato i botteghini, Cameron vuole far diventare Avatar una Saga, come Star Wars, dove ciascun film avrà una sua specifica storia ma con un arco narrativo comune.

Avatar 2

In un intervista alla Entertainement Weekly, il regista ha specificato che girerà i tre capitoli del film contemporaneamente e che i copioni, ad eccezione di qualche ritocco, sono praticamente finiti. 

L’idea è quella di un progetto ambizioso e la data di uscita del primo capitolo Avatar 2 è prevista per Natale 2017. Il cast che ha portato al successo il primo film, sarà sempre lo stesso: Sam Worthington nei panni di Jake Sully, Zoe Saldana nei panni di Neytiri e Stephen Lan nei panni di Miles Quartich. Tornerà anche Sigourney Weaver che in questa nuova Saga potrebbe interpretare un personaggio diverso. Dubbi su un possibile ritorno del colonnello Miles Quaritch (Stephen Lang). 

In Avatar 2 ci saranno nuove ambientazioni e nuovi scenari. Ci sarà l’oceano di Pandora e non ci sarà la foresta pluviale. L’attenzione dedicata all’oceano sarà un modo per mettere in evidenza i problemi della vita reale. Oltre all’oceano nel pianeta Pandora ci saranno nuove creature, sia di superficie che acquatiche, con culture indigene distribuite in tutti e tre i film. 

Trama Avatar 2

Verrà messa in luce anche la storia della famiglia di Sully, quella che ha creato su Pandora. Il popolo Na’vi avrà il compito di far sentire alle persone l’emozione di un mondo nuovo facendogli vedere cose che inimmaginabili. 

Insomma copioni, design e sceneggiatura sembrano quasi pronti per questa nuova avventura sul pianeta di Pandora, e se le riprese andranno per il verso giusto, dopo il primo sequel del 25 dicembre 2017, vedremo gli altri due, Avatar 3 e Avatar 4, ciascuno a un anno di distanza dal precedente. 

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *