Bonus mamma come funziona e chi può richiederlo

0 Condivisioni

Finalmente è arrivato il bonus mamma. Da oggi è possibile effettuare domanda presso l’INPS per il bonus mamma. In pratica ogni mamma potrà ricevere 800 euro per la nascita o adozione di un minore.

Chi può richiedere il bonus mamma? La misura del bonus mamma è stata inserita nella legge di bilancio per il 2017 e può essere richiesto da tutte le mamme residenti in Italia che sono di cittadinanza italiana o comunitaria o ancora non comunitaria ma in possesso di status di rifugiato politico o permesso di soggiorno per lungo periodo, che hanno concepito nel 2017 e le gestanti che hanno appena concluso il settimo mese di gravidanza.

Chi può richiedere il bonus mamma

Lo stesso discorso vale anche per l’adozione o affido di un minore avvenuti dal primo gennaio 2017.

Come fare domanda per il bonus mamma domani? La domanda per il bonus mamma può essere fatta da tutte le mamme dal settimo mese di gravidanza fino al primo anno dalla nascita per i bimbi nati dopo il 4 maggio. Per quelli nati dal 1 gennaio al 4 maggio, l’anno di tempo inizia a decorrere da quest’ultima data.

La domanda può essere presentata:

  • via Web sul Portale dell’INPS utilizzando il PIN dispositivo (Come richiedere il PIN INPS).
  • tramite enti di patronato e intermediari dell’Istituto attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi.
  • al Contact center Integrato al numero verde 803 164 (gratuito da rete fissa) oppure 06 164 164 da rete mobile.

Il bonus mamma verrà concesso in un’unica soluzione ed è legato al numero di figli nati o adottati. Quindi in caso di due figli nati nel 2017, il bonus percepito sarà di 1.600 euro.

Trovi maggiori informazioni qui: Premio alla nascita – 800 euro

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


0 Condivisioni

Alessandra

Non è propriamente una appassionata di informatica, ma si diletta con piacere in questo ambito grazie anche al suo lavoro spesso legato al mondo web. In questo blog vuole parlare quindi di tutto un po’ (tranne che di informatica!), di ciò che la circonda e di ciò che la appassiona, sperando di poter creare materiale di confronto sugli ambiti più disparati, dal matrimonio alle ricette, dalla lettura alla dolce attesa ai viaggi… e tanto altro ancora!

Alessandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.