Aprile: tempo di 730

0 Condivisioni

Come ogni aprile per il lavoratori e tempo di consegnare il modello 730 , momento molto importante perché una corretta compilazione di tale modello permette al lavoratore di recuperare qualche soldino e di questi tempi non è una cattiva cosa.

Ma quali sono le cose da ricordare che possono essere utili al contribuente? Cercheremo di fare un piccolo elenco cercando di ricordare le cose più frequenti e comuni che possono riguardare una famiglia media.

730

Le spese Sanitarie (Casella E1). Occorre raccogliere tutti gli scontrini fiscali dei farmaci, sui quali c’è il codice fiscale del dichiarante o dei familiari a carico; in questa voce vengono anche riunite le fatture per visite mediche specialistiche (es. dentista) ed analisi di laboratorio e strumentali. Il contribuente riceverà il 19% del totale.

Interessi per mutui ipotecari per acquisto abitazione principale( E7). Tutti coloro che hanno acceso un mutuo devono richiedere alla propria banca una dichiarazione con gli interessi pagati dal contribuente nell’anno precedente. Anche in questo caso verrà rimborsato il 19% del totale. Anche qui 19%.

Spese di istruzione (E13) Indicare le spese di istruzione sostenute nel 2011, per la frequenza di corsi di istruzione secondaria, universitaria, di perfezionamento e/o di specializzazione universitaria, tenuti presso istituti o università

Spese per attività sportive praticate dai ragazzi (E16) Indicare le spese sostenute per l’iscrizione annuale e l’abbonamento, per i ragazzi di età compresa tra 5 e 18 anni, ad associazioni sportive, palestre, piscine ed altre strutture e impianti sportivi destinati alla pratica sportiva dilettantistica. L’importo da considerare non può essere superiore per ciascun ragazzo a 210,00 euro. Il recupero è sempre del 19%.

Assegno periodico corrisposto al coniuge (E22) al 19%.

I contributi versati ai fondi integrativi del Servizio sanitario nazionale (E26) La cifra da scrivere nell’apposito rigo la si deve ricavare dalla polizza di assicurazione auto o moto; anche qui rimborso al 19%

Spese veterinarie, l’importo da indicare nel rigo non può essere superiore a 387,34 euro. (E17); 19%.

Spese per lavori condominiali ,(E41 a E44) in questo caso dovrà essere l’amministratore di condominio a rilasciare la dichiarazione delle spese sostenute dal singolo proprietario. In questo caso il recupero è del 36% anche se avviene in 10 anni.

730 - Aprile: tempo di 730

Queste sono solo le voci più comuni, una piccola parte del complesso mondo del 730, ma ci sono tante altre possibilità e opportunità di rimborso, alla fine tutte queste voci daranno un gruzzoletto che vi verrà restituito nei mesi estivi in modo da concedervi un soccorso economico per le vacanze.

Se avete domande e dubbi, potete scriverci e cercheremo di darvi risposte per una corretta compilazione.

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


0 Condivisioni

Alessandra

Non è propriamente una appassionata di informatica, ma si diletta con piacere in questo ambito grazie anche al suo lavoro spesso legato al mondo web. In questo blog vuole parlare quindi di tutto un po’ (tranne che di informatica!), di ciò che la circonda e di ciò che la appassiona, sperando di poter creare materiale di confronto sugli ambiti più disparati, dal matrimonio alle ricette, dalla lettura alla dolce attesa ai viaggi… e tanto altro ancora!

Alessandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.