Apple: MacBook Pro rinnova la sua linea

0 Condivisioni

La Apple ha rinnovato la linea dei suoi portatili di fascia alta, apportando però ben pochi cambiamenti alle configurazioni precedenti.

Segui Informarea su Telegram

Sotto il profilo estetico i MacBook Pro sono infatti sempre gli stessi, sono stati invece ritoccati i clock di frequenza dei processori.

Nei modelli da 13″ il processore dual core i5 a 2,3 GHz è passato a 2,4 GHz, mentre il dual core i7 da 2,7 GHz è salito a 2,8 GHz.

Inoltre, il modello entry level dispone ora di un disco fisso da 500 Gb (contro il 320 precedenti), mentre il top di gamma monta un hard disk da 750 Gb (contro i 500 precedenti). Anche i modelli da 15″ vedono aumentare in modo del tutto analogo la frequenza delle loro CPU: i quad core i5 passano da 2,3 a 2,4 GHz, mentre i quad core i7 da 2,7 a 2,8 GHz. Immutata la capienza delle memorie di massa.

Il MacBook Pro da 15″ con Core i5 cambia però anche il sistema grafico e abbandona la Radeon HD con 256 Mb di memoria per una Radeon HD 6750M con 512 Mb.

Analogo trattamento è stato riservato all’unico modello da 17″ in cui la vecchia GPU Radeon HD 6750M con 1 Gb di memoria integrata è stata sostituita dalla Radeon HD 6770M.

Pressocchè immutati i prezzi di tutti i modelli.


Segui Informarea su Telegram

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.