Apple licenzia ingegnere dopo che la figlia pubblica video su iPhone X

Il 3 novembre 2017 il nuovo iPhone X, che celebra i 10 anni del melafonino, sarà disponibile in tutti gli store di Apple. Eppure in questi giorni un fattaccio ha messo in cattiva luce l’azienda di Cupertino che ha licenziato un ingegnere di Apple.

Le offerte a tempo di Amazon

Il fatto è avvenuto nel bar della sede di Apple, dove la figlia di un ingegnere, Brooke Amelia Peterson ha violato le regole di segretezza mostrando su YouTube le nuove funzionalità dell’iPhone X, che il padre le stava mostrando durante una visita al Campus Apple.

Apple licenzia ingegnere dopo che la figlia pubblica video su iPhone X

L’azienda di Tim Cook ha fatto rimuovere immediatamente il video anche se oramai sul Web le immagini e i video del nuovo dispositivo Apple sono già moltissime. Per questo motivo la ragazza, dopo che il padre era stato licenziato, ha fatto sapere che non pensava di fare un danno dal momento che non ha svelato nulla di nuovo. La giovane ha comunque chiesto scusa al padre per aver violato le regole dell’azienda polemizzando sulla tolleranza zero dell’azienda fondata da Steve Jobs.

Ecco il video incriminato:

LEGGI ANCHE: Apple: presentati iPhone X, iPhone 8 e 8 Plus e la terza generazione dell’Apple Watch

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *