Anna Laura picchiata dal compagno, il cantante Massimo Di Cataldo

0 Condivisioni

E’ di poche ore fa le foto pubblicate su Facebook della compagna del cantante Massimo di Cataldo, con il quale ha una figlia,  che mostra i segni delle botte subite.

Una sequenza orrenda di occhi gonfi e pesti, sangue dal naso e lavandino sporco di sangue rappreso. «Queste foto che ho postato sono di venti giorni fa – scrive -. Ho pensato a lungo se farlo o meno. Ma credo nella dignità e nel rispetto delle donne».

Anna Laura picchiata da Massimo di Cataldo 

La donna continua a raccontare indirizzando la lettera proprio a Massimo di Cataldo: “non avrei mai voluto arrivare a pubblicare queste foto così terribili e a dire che uomo sei. Tu che ci tieni così tanto alla tua faccina angelica. Non lo faccio per rabbia ma per la nostra piccola Rosalù che ha bisogno di un padre e non di un fratello piccolo e violento. Buona vita Massimino e buon premio Lunezia. Premieranno il tuo grande onore nei confronti di noi donne tutte“.

La coppia ha una storia da quasi 13 anni e Anna Laura dal suo profilo Facebook ha deciso di mostrare pubblicamente il suo dolore e di non perdonare più chi usa violenza contro le donne. Lo fa per tutte le donne che subiscono violenza e continua dicendo: “io non ho un carattere facile e le liti possono accadere. Ma nessun uomo potrà mai più farmi questo. Di Cataldo se proprio devi continuare a fare musica, se hai un po’ di dignità non nominare mai più le donne. Perché le hai sempre e solo menate».

Le percosse subito hanno fatto perdere ad Anna Laura il bambino che portava in grembo.

Nella tarda serata la risposta del cantante: “Solo poco fa ho appreso da facebook cosa sta succedendo e sono sconvolto. Come può una donna, madre di mia figlia, arrivare a tanto, alterando la realtà, solo perchè una storia finisce? Farò di tutto per tutelarmi, prima come uomo e poi come artista.

Mentre la polizia sta verificando l’autenticità delle foto proprio questa sera il cantante doveva ricevere un premio a Carrara.

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.