Anche nel 2013 Apple al comando per valore del marchio

Proprio nelle ore in cui è arrivata l’accusa di elusione fiscale da parte del Senato USA (74 miliardi di dollari), Apple riceve un ennesimo riconoscimento: si conferma infatti al primo posto nella classifica mondiale per valore del marchio.

Le offerte a tempo di Amazon

La classifica, stilata dalla Millward Brown, attribuisce all’azienda di Cupertino un valore percepito di 185 miliardi di dollari (in crescita di circa 3 miliardi rispetto alla valutazione di 12 mesi fa). In seconda posizione sale Google (terza nel 2012) con 113 miliardi di dollari, che ha scalzato dalla piazza d’onore IBM – adesso terza (112 miliardi).

Il Brand di Apple

La top ten è praticamente tutta americana (l’unica intrusa è China Mobile decima) e a forte tinte I&T, ad esclusione delle aziende multinazionali di fast-food, soft drink e tabacco (McDonald’s quarta, Coca Cola quinta e Marlboro ottava).
Sono due le aziende italiane presenti nelle prime 100 posizioni: Gucci (68esima) e Prada (95esima).

Interessante notare la crescita di Samsung – vero concorrente di Apple nel settore smartphone: l’azienda sudcoreana è balzata al 30esimo posto con un incremento del valore del marchio percepito del 51% rispetto alla precedente rilevazione.

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *