Addio a B.B.King il “Re del Blues”

Il mondo della musica piange la morte dell’ultimo dei grandi bluesman: B.B.King. Il re del Blues si è spento ieri nel sonno nella sua casa di Las Vegas,  all’età di 89 anni.

Già ricoverato più volte per problemi di diabete, il cantante americano aveva cancellato il tour che stava compiendo nell’ottobre scorso per un malore durante un’esibizione.

BBKing

La sua musica ha avvicinato tantissima gente al blues e influenzato generazioni e generazioni di musicisti vendendo milioni di dischi in tutto il mondo.

 
 

Nato il 16 settembre del 1925 a Itta Bena, nel Mississipi, Riley B.King aveva iniziato fin da bambino a lavorare nei campi di cotone ed a studiare musica cantando gospel in chiesa. Nel 1943 comincia a suonare la chitarra a Memphis, con uno stile inconfondibile, e ad esibirsi dal vivo in una radio usando il nome di “Beale Street Blues Boy”, per poi diventare “B.B”.

B.B.King giovane

Sposato due volte e padre di 15 figli avuti da donne diverse, B.B. King era un donnaiolo innamorato perso delle donne. Come le donne amava, però, anche la sua chitarra, a cui aveva dato il nome di “Lucille”. Il nome era nato dopo una rissa avvenuta in un bar nel ’49 in Arkansas.

King dopo esser fuggito da quel bar, durante gli scontri, ne aveva fatto subito dopo ritorno per andare a recuperare la chitarra lasciata sul palco. Scoprì così che la rissa era scoppiata per amore di una cameriera di nome “Lucille”, da quel giorno in poi avrebbe dato lo stesso nome alla sua sei corde.

Il successo arrivò negli anni Cinquanta con “Woke up This Morning” e nel ’64 con l’album diventato poi storia della musica blues “Live at the Regal”.

B.B.King e Bono Vox

Tantissimi gli artisti con cui B.B King ha suonato: U2, Eric Clapton,David Gilmour, Phil Collins, James Brown, Ray Charles, Jerry Lee Lewis, Mark Knopfler, Elton John e molti altri.

Nel 2009 B.B King ha ricevuto il suo 15esimo Grammy con l’album “One Kind Favor”. Nel 1984 è stato inserito nella Blues Foundation Hall of Fame e nel 1987 nella Rock and Roll Hal of Fame.

Insomma se dici Blues, devi dire B.B.

Addio Re del Blues

Guarda la FotoGallery

Lazyest Gallery cannot find images in BBking

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!

 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

I Vostri commenti sono benvenuti!

Non esitate a lasciare le Vostre impressioni o a porre domande.

Fabrizio Cannatelli

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *