Vasco Rossi gli spari sopra sono per voi…tre

0 Condivisioni

Vasco Rossi questa volta non ha fatto giri di parole, e sulla sua pagina Facebook  ha sferrato un attacco frontale contro tre pezzi da novanta della musica italiana e precisamente Claudio Baglioni, Amedeo Minghi e Piero Pelù.

VASCO ROSSI

Senza usare mezzi termini ha iniziato un preambolo dedicato ad ipotetici cantanti imbecilli, ad altri incompetenti e ad alcuni che anziché cantare la stessa lagna sarebbero dovuti da tempo andare a zappare, ma poi per rafforzare il concetto ha portato ad esempio Baglioni come elemento che incarna perfettamente  l’idea del cantante da lui descritto con disprezzo in precedenza. E’ poiché nella testa del Vasco deve essere passato il dubbio di non essere stato troppo chiaro ha aggiunto che il cantante romano non fa altro che produrre musiche da sala d’attesa e testi banali che parlano del più e del meno e che quando anni fa cantava “passerotto non andare via” lui ha sempre pensato che mai avrebbe apostrofato una donna in quel modo stupido e ridicolo.

CLAUDIO BAGLIONI

Non è andata meglio a Minghi al quale il Vasco nazionale ha dedicato aggettivi come triste e squallido e alle sue canzoni lagnose e sempre cantate in tonalità minore per intenderci diremo noi le solite Minghiate. Non pago lo ha descritto come uno che se la tira che canta con l’aria da imperatore ma che sarebbe felice di smontarlo e riportarlo alla sua triste malinconia.

AMEDEO MINGHI

E ha concluso il delirio arrivando fino a Piero Pelù a cui non sappiamo se è andata meglio o peggio dei suoi colleghi; per lui il dubbio del Rossi è se il Pelù canta per scherzo o si trova a fare musica rock per caso. La dose è rincarata e raddoppiata quando si dedica allo stile del ex leader dei Litfiba dicendo che i suoi ululati e le gratuite distorsioni non sono mai funzionali alla canzone.

piero pelù

Insomma finalmente i fans hanno capito per chi erano gli spari sopra, della sua proverbiale canzone.

Inutile dire la rivolta dei fans dei tre che hanno inondato i social network scagliandosi contro Vasco Rossi a capeggiarli Paola Massari ex moglie di Claudio Baglioni che ha paragonato il discorso di Vasco a quelli deliranti dell’ultimo Bossi. 

Vasco comunque una leggera marcia indietro l’ha fatta, pubblicando un nuovo post in cui ha ammorbidito le sue posizioni, parlando di diversi gusti musicali e rivalutando i giudizi sulle persone, ha anche detto di essersi scusato con  Baglioni cosa mai confermata anzi smentita dallo staff del Cantante di questo piccolo grande amore.

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


0 Condivisioni

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.