Come installare WordPress per creare un sito Web

0 Condivisioni

WordPress è lo strumento più utilizzato per la creazione di siti web. Si tratta di un software chiamato CMS (Content Management System)  in grado di gestire i contenuti degli utenti gratuitamente. Il sistema è Open Source e grazie ad una folta comunità di appassionati è continuamente arricchito di componenti aggiuntivi chiamati anche plugin.

Continua a leggere e ti spiegherò come installare WordPress per creare un sito Web.

WordPress

L’installazione di WordPress richiede innanzitutto i seguenti elementi:

  • Un client FTP come filezilla         
  • I dati per accedere via FTP al server che ospiterà il tuo sito
  • Il nome del database MySql           
  • Il nome utente del database MySql   
  • La password del  database MySql
  • L’Host database MySql, il luogo in cui questo risiede.

Il primo passo da compiere per installare wordpress è acquistare uno spazio web presso un fornitore di servizi Internet, detto anche Provider, come Aruba, Register o Netsons.

Una volta che hai effettuato il collegamento tra il tuo sito e il Provider puoi registrare un dominio approfittando dei pacchetti utili alla realizzazione di un sito web. I pacchetti comprendono l’hosting, ovvero lo spazio che ospita il sito, un database SQL che serve a memorizzare gli articoli che scriverai e un account per accedere a quel database.

Per acquistare un pacchetto che comprende anche il dominio del tuo sito, cioè l’indirizzo tipo: www.ilmiosito.it, spenderai mediamente dai 20 ai 50 euro l’anno. I prezzi variano in base al gestore, alle offerte e ai servizi aggiuntivi come backup del sito e antivirus.

Completato l’acquisto del dominio ti arriverà via email un documento contenente tutti i dati che ti servono, compresi account e password per accedere al tuo spazio Web via FTP. Queste informazioni sono importanti dato che proprio via FTP potrai caricare sul web i file d’installazione di WordPress. Per farlo puoi usare il programma gratuito FileZilla e l’ultima versione di WordPress da it.wordpress.org.

 It.WordPress.org

Il file di download di WordPress è un file zippato che pesa mediamente 6MB. Dopo averlo scaricato sul tuo disco fisso scompattalo in una cartella.

Ora avvia FileZilla collegandoti allo spazio FTP del sito e usando il nome e la password che Aruba o altro Provider ti ha fornito. Individua la cartella www o public_html (il nome potrebbe cambiare in base al fornitore) e copiaci tutto il contenuto della cartella in cui hai salvato WordPress (non copiare lo zip ma solo la parte scompattata).

Attendi il completamento dell’operazione. Alla fine avrai caricato sul server tutti i file di wordpress.

Per testare se l’operazione è avvenuta in modo corretto, apri il browser: Chrome, Firefox o altro e scrivi l’indirizzo del tuo sito (es. www.ilmiosito.it).

Premendo Invio sulla tastiera dopo aver digitato l’indirizzo del sito, parte immediatamente l’installazione di WordPress. Clicca sul pulsante Iniziamo!

WordPress inoziamo

Apparirà una nuova schermata in cui dovrai inserire i dettagli di connessione al database. In pratica sono i dati ricevuti via email dal fornitore dello spazio Web che hai acquistato: Nome database, Nome utente, Password, Host del database e Prefisso tabella (per l’installazione di più wordpress su un solo database).

dettagli connessione DB WordPress

Nella schermata seguente inserisci il nome del tuo sito e crea un account che ti servirà ad amministrarlo. Scegli una password complessa e segnati i dati di accesso.

Crea account per WordPress

Al termine il tuo sito sarà visibile e potrai da subito cominciare a scriverci qualcosa. Per accedere al pannello di controllo scrivi nel browser www.nomedelsito.it/wp-admin.

WordPress installato

La prima volta che ti connetti al tuo sito, vedrai subito un primo articolo finto con il titolo “Ciao mondo!”.

Primo articolo con WordPress

La tua avventura come blogger può finalmente iniziare.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.