I giocatori di Serie A convocati per la Coppa d’Africa e Coppa d’Asia 2015

0 Condivisioni

La Coppa d’Africa e la Coppa d’Asia 2015 sono alle porte. Noi di Informarea abbiamo deciso di illustrare a tutti i fantacalcisti quali sono i giocatori della serie A che, per quasi un mese, dovranno abbandonare la loro squadra e partecipare a queste due competizioni che si terranno tra gennaio e febbraio 2015.

Coppa d’Africa 2015 (dal 17 gennaio all’8 febbraio), i calciatori che parteciperanno a questa competizione in Marocco, saranno lontani dalla serie A per un minimo di 26 e un massimo di 39 giorni, in base a quanto le loro nazionali andranno avanti nel torneo.

Coppa d'Africa 2015

Ecco la lista dei convocati:

Algeria: Ghoulam (Napoli), Mesbah (Sampdoria), Taider (Sassuolo) e Belfodil (Parma);

Costa d’Avorio: Gervinho (Roma);

Ghana: Badu (Udinese), Acquah (Parma) e Duncan (Sampdoria);

Senegal: Dramé (Atalanta) e Mbaye (Inter);

Mali: Wague (Udinese) e S. Keita (Roma).

 

Coppa d’Asia 2015 (dal  9 al 31 gennaio), i calciatori che parteciperanno a questa competizione mancheranno dalla Serie A da un minimo di 28 a un massimo di 42 giorni.

Asian Cup

I calciatori interessati sono solo i giapponesi Nagatomo (Inter) e Honda (Milan).

Sudamericano sub 20 2015 (dal 14 gennaio al 7 febbraio). Meno danni faranno per i fantallenatori i calciatori che parteciperanno a questo torneo in Uruguay, in quanto trattasi di giovani che in serie A non sono ancora titolari. I giocatori interessati sono: 

Sudamericano sub 20

Sanabria (Roma), Lucas Evangelista (Udinese) e Zapata (Udinese).

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.