Fantacalcio: Probabili Formazioni 14a Giornata serie A 2013-14

0 Condivisioni

La 14^ giornata sarà spalmata su tre giorni e inizierà sabato con il derby emiliano fra Parma e Bologna, e proseguirà con l’anticipo serale tra il Genoa, in casa, contro il Torino. Domenica il match delle 12.30 si giocherà a Catania, dove gli etnei ospiteranno un Milan disperato a caccia di punti. Nel pomeriggio l’incontro clou è quello della Roma, in trasferta a Bergamo, contro l’Atalanta, per riprendersi la testa della classifica a scapito della Juventus che, all’insolito orario delle 18.30, ospiterà l’Udinese. Chiusura il lunedi sera con due partite: Fiorentina – Verona e Lazio – Napoli.

Fantacalcio-Probabili formazioni 

La nostra proposta Modulo 3-4-3

Buffon

Jonathan Savic Chiellini

Cerci Cuadrato Kaka Florenzi

Palacio Cassano Rossi  

 

SABATO 30 NOVEMBRE

PARMA-BOLOGNA ore 18

Parma (3-5-2): Mirante; Cassani, Felipe, Lucarelli; Biabiany, Acquah, Marchionni, Parolo, Gobbi; Cassano, Amauri.
A disp.: Bajza, Coric, Paletta, Mendes, Mesbah, Obi, Benalouane, Munari, Valdes, Sansone, Palladino. All.: Donadoni.
Squalificati: Rosi, Gargano
Indisponibili: Pavarini, Okaka, Galloppa

Consigliato Cassano Sconsigliato Felipe

Bologna (3-5-1-1): Curci; Sorensen, Natali, Antonsson; Garics, Kone, Pazienza, Perez, Morleo; Diamanti; Bianchi
A disp.: Agliardi, Stojanovic, Cech, Mantovani, Della Rocca, Radakovic, Crespo, Moscardelli, Laxalt, Christodoulopoulos, Acquafresca. All.: Pioli
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Cherubin, Gimenez, Cristaldo

Consigliato Kone Sconsigliato Antonsson

Paletta ormaii è pronto e potrebbe trovare spazio dal primo minuto. Il tecnico deve poi decidere se schierare Marchionni al centro o come interno: nel secondo caso giocherebbe Valdes in mezzo. Ballottaggio Acquah-Obi con il primo in pole. Amauri dovrebbe affiancare Cassano riprendendo il suo posto in avanti. Diamanti è a rischio ma potrebbe farcela a recuperare dall’ influenza che gli ha impedito di svolgere anche l’allenamento di giovedì. Natali, Perez e Pazienza si sono allenati con il gruppo e sono dunque disponibili. In attacco partrà dal primo minuto Bianchi in sostituzione dell’indisponibile Cristaldo.

 

GENOA-TORINO ore 20.45

Genoa (3-4-3): Perin; Antonini, Portanova, Gamberini; Vrsaljko, Biondini, Matuzalem, Sampirisi; Fetfatzidis, Gilardino, Antonelli.
A disp.: Bizzarri, Donnarumma, Marchese, Kucka, De Maio, Cofie, Lodi, Bertolacci, Santana, Centurion, Stoian, Calaiò, Konate. All.: Gasperini.
Squalificati: Manfredini
Indisponibili: Ze Eduardo

Consigliato Vrsaljko Sconsigliato Antonini

Torino (4-3-3): Padelli; Darmian, Glik, Bovo, Moretti; Brighi, Vives, Farnerud; Cerci, El Kaddouri Immobile
A disp.: Berni, L. Gomis, S. Masiello, Pasquale, Maksimovic, Bellomo, Gazzi, Brighi, Meggiorini, Barreto All.: Ventura
Squalificati: Gillet (fino all’1 febbraio 2017), D’Ambrosio
Indisponibili: Rodriguez, Larrondo

Consigliato Cerci Sconsigliato Farnerud

Kucka ha lavorato con il gruppo e sarà disponibile per la partita con il Torino. Lo slovacco si candida per una maglia da titolare: potrebbe fargli largo Sampirisi con l’arretramento di Antonelli sulla linea dei centrocampisti. In difesa per sostituire lo squalificato Manfredini è ballottaggio tra Gamberini e Marchese. Nel Torino dubbio davanti se giocare con il tridente o con due punte nel caso va in panchina Barreto e gioca El Kaddouri. In difes ai centrali dovrebbero essere Glik e Bovo.

 

DOMENICA 1 DICEMBRE

CATANIA-MILAN ore 12.30

Catania (4-3-3): Andujar; Alvarez, Legrottaglie, Gyomber, Capuano; Plasil, Tachtsidis, Guarente; Castro, Lopez, Barrientos.
A disp.: Frison, Ficara, Peruzzi, Spolli, Rolin, Biraghi, Monzon, Freire, Keko, Leto, Petkovic. All.: De Canio
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Izco, Almiron, Bellusci, Bergessio, Boateng 

Consigliato Barrientos Sconsigliato Alvarez

Milan (4-3-2-1): Abbiati, Poli, Silvestre, Bonera, Emanuelson; Montolivo, De Jong, Nocerino; Birsa, Kakà; Balotelli.
A disp.: Gabriel, Coppola, Cristante, Constant, Saponara, Niang, Matri, El Shaarawy. All.: Allegri.
Squalificati: Zapata
Indisponibili: Pazzini, De Sciglio, Amelia, Zaccardo, Muntari, Mexes, Robinho, Abate

Consigliato Kaka Sconsigliato Poli

In difesa il dubbio è tra Legrottaglie e Spolli. Barrientos pare in vantaggio su Keko mentre a sorpresa Monzon potrebbe essere preferito a Castro nel tridente offensivo. Inamovibile Maxi Lopez, che ha firmato due reti nella partitella del giovedì.  Zapata è squalificato mentre Mexes e Abate sono indisponibili. Contro il Catania la coppia centrale dovrebbe essere formata da Bonera e Silvestre. Sulla destra verrà adattato Poli. A centrocampo potrebbe tornare dal primo minuto Nocerino. In avanti si va verso la conferma di Kakà e Birsa alle spalle di Balotelli, con El Shaarawy (recuperato) pronto a subentrare dalla panchina.

 

ATALANTA-ROMA ore 15

Atalanta (4-3-1-2): Consigli; Canini, Lucchini, Cazzola, Brivio; Carmona, Cigarini, Migliaccio; Moralez; Denis, Livaja
A disp.: Sportiello, Pugliese, Caldara, Kone, Scaloni, Stendardo, Cazzola, Del Grosso, Baselli, Gagliardini, Brienza, Bonaventura, Marilungo. All.: Colantuono
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Raimondi, Yepes, Giorgi, Nica, Bellini

Consigliato Denis Sconsigliato Carmona

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Dodò; Pjanic, De Rossi, Strootman; Florenzi, Ljajic, Gervinho
A disp.: Lobont, Skorupski, Burdisso, Romagnoli, Jedvaj, Bradley, Taddei, Marquinho, Destro, Borriello. All.: Garcia
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Totti, Torosidis, Balzaretti

Consigliato Gervinho Sconsigliato Dodò

Bellini è Out Stendardo: resta a rischio per la gara di domenica. In difesa si dovrebbe rivedere Lucchini, che non è comunque ancora al meglio. Cazzola ha ben impressionato contro il Sassuolo e potrebbe venire riproposto come centrale, con Migliaccio sulla mediana. Benatia e Pjanic sono rientrati in gruppo e scenderanno regolarmente in campo nella trasferta di Bergamo. Il tecnico invece con ogni probabilità dovrà ancora fare a meno di Balzaretti, giocherà Dodo. Si va verso la conferma del tridente Florenzi-Ljajic-Gervinho.

 

CAGLIARI-SASSUOLO ore 15

Cagliari (4-3-1-2): Avramov; Pisano, Rossettini, Astori, Murru; Dessena, Conti, Nainggolan; Cossu; Sau, Ibarbo
A disp.: Carboni, Del Fabro, Ariaudo, Avelar, Eriksson, Cabrera, Ibraimi, Pinilla, Nenè. All.: Lopez
Squalificati: Pinilla 
Indisponibili: Perico, Agazzi, Ekdal

Consigliato Sau Sconsigliato Pisano

Sassuolo (3-4-3): Pegolo; Rossini, Bianco, Acerbi; Schelotto, Magnanelli, Marrone, Longhi; Berardi, Zaza, Farias 
A disp.: Pomini, Rosati, Gazzola, Marzorati, Laribi, Chisbah, Missiroli, Masucci, Ziegler, Pucino, Kurtic. All.: Di Francesco
Squalificati: Floro Flores, Antei 
Indisponibili: Terranova

Consigliato Zaza Sconsigliato Rossini

Nel Cagliari si è rivisto Perico, mentre tra i portieri c’era anche Agazzi ma il titolare è Avramov, davanti Ibarbo unico sicuro e mentre Sau è data la squalifica di Pinilla Le squalifiche di Antei e Floro Flores, due tra i giocatori più in forma del momento, costringeranno Di Francesco a cambiare, non assetto (a Cagliari sarà confermato il 3-4-3), ma interpreti. Con il solo Terranova ai box, il tecnico può pescare a piene mani in un rosa ricca e completa. In difesa al posto di Antei ci sarà Marzorati che andrà ad affiancare l’ex di turno Paolo Bianco e Acerbi. Invariato l’assetto di centrocampo: la coppia in mediana formata da Magnanelli e Marrone ha convinto il tecnico. Qualche dubbio sul possibile impiego di Schelotto che sta offrendo prestazioni altalenanti. Nel tridente offensivo ballottaggio Masucci-Missiroli, con il primo favorito sul centrocampista.

 

CHIEVO-LIVORNO ore 15

Chievo (3-5-2): Puggioni; Cesar, Frey, Dainelli; Sardo, Radovanovic, Rigoni, Hetemaj, Dramé; Paloschi, Thereau.
A disp.: Silvestri, Squizzi, Bernardini, Papp, Pamic, Estigarribia, Sestu, Improta, Acosty, Lazarevic, Ardemagni. All.: Corini
Squalificati: Pellissier
Indisponibili: Calello, Claiton, Bentivoglio

Consigliato Thereau Sconsigliato Frey

Livorno (3-5-2): Bardi; Coda, Rinaudo, Ceccherini; Schiattarella, Biagianti, Emerson, Greco, Mbaye; Siligardi, Paulinho
A disp.: Anania, Lambrughi, Piccini, Rinaudo, Valentini, Belingheri, Duncan, Decarli, Emeghara, Gemiti, Benassi, Mosquera, Borja. All.: Nicola
Squalificati: De Lucia (27 dicembre 2013), Luci
Indisponibili: Botta

Consigliato Paulinho Sconsigliato Coda

Corini potrebbe lasciare Théréau come primo attaccante, come successo nel derby col Verona al suo fianco Paloschi , al centro ancora out Bentivoglio gioca Radovanovic.

Recuperato Biagianti in mezzo al campo dove Luci sarà assente per squalifica. Emerson giocherà ancora sulla mediana con Rinaudo in difesa. Per fare coppi con Paulinho è sfida tra Siligardi ed Emeghara. Il primo al momento è favorito.

 

INTER-SAMPDORIA ore 15

Inter (3-5-1-1): Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, J. Jesus; Jonathan, Taider, Cambiasso, Alvarez, Zanetti; Guarin; Palacio
A disp.: Carrizo, Castellazzi, Pereira, Rolando, Wallace, Olsen, Donkor, Mudingayi, Puscas, Kovacic, Belfodil. All.: Mazzarri
Squalificati:  
Indisponibili: Chivu, Icardi, Milito, Mariga, Samuel, Kuzmanovic, Nagatomo 

Consigliato Palacio Sconsigliato J.Jesus

Sampdoria (4-2-3-1): Da Costa; De Silvestri, Mustafi, Gastaldello, Costa; Palombo, Obiang; Gabbiadini, Eder, Soriano; Pozzi
A disp.: Fiorillo, Gentsoglou, Fornasier, Maresca, Poulsen, Gavazzi, Rodriguez, Regini, Sansone, Renan, Bjarnason, Petagna. All.: Mihajlovic
Squalificati: Krsticic 
Indisponibili: Berardi, Salamon

Consigliato Eder Sconsigliato De Silvestri

Nagatomo non sarà disponibile per un fastidio al polpaccio. Al posto del giapponese è probabile l’esordio stagionale dal 1′ per Zanetti, favorito su Pereira. In difesa torna Ranocchia dopo il turno di squalifica: giocherà accanto a Campagnaro e Juan Jesus. Molto difficile il recupero di Samuel. In attacco Palacio sarà assistito da Guarin.  Poulsen, Gentsoglou e Sansone dovrebbero farcela ed essere convocati per la sfida del Meazza. Mihajlovic pare intenzionato a scherare Palombo e Obiang in mezzo al campo con il trio Gabbiadini-Eder-Soriano alle spalle di Pozzi. Non è però escluso l’utilizzo di un modulo più prudente.

 

JUVENTUS-UDINESE ore 18.30

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Caceres, Pogba, Pirlo, Marchisio, De Ceglie; Tevez, Quagliarella.
A disp.: Storari, Rubinho, Motta, Peluso, Padoin, Ogbonna, Vidal, Vucinic, Llorente. All.: Conte
Squalificati: Asamoah
Indisponibili: Lichtsteiner, Pepe, Isla, Giovinco

Consigliato Marchisio Sconsigliato De Ceglie

Udinese (4-2-3-1): Brkic; Heurtaux, Danilo, Domizzi, Gabriel Silva; Pinzi, Allan; Basta, Pereyra, Bruno Fernandes; Di Natale.
A disp.: Kelava, Benussi, Edinaldo, Bubnac, Badu, Muriel, Alves, Douglas, Widmer, Lazzari, Merkel, Maicosuel, Zielinski, Lopez. All.: Guidolin.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ranegie, Muriel

Consigliato Di Natale Sconsigliato Herteaux

Torna Barzagli, che ha completamente superato l’elongazione alla coscia sinistra. Con i friulani potrebbe nuovamente stare fuori Marchisio. Non è tuttavia da escludere che il centrocampista azzurro dia il cambio a qualche suo compagno. Accanto a Tevez dovrebbe esserci Quagliarella. Guidolin deve fare a meno ‘soltanto’ di Ranegie e Muriel. Il tecnico dovrebbe adottare un 4-2-3-1 con Pinzi e Allan a protezione della difesa. Basta, Pereyra e Bruno Fernandes aiuteranno Di Natale nella fase offensiva. Panchina per Lazzari. 

 

LUNEDI’ 2 DICEMBRE

FIORENTINA-VERONA ore 19

Fiorentina (4-3-3): Neto, Tomovic, Gonzalo, Savic, Pasqual; Ambrosini, Pizarro, Borja Valero; Joaquin, Rossi, Cuadrado.
A disp.: Munua, Lupatelli, Roncaglia, Compper, Alonso, Vargas, Vecino, M. Fernandez, Bakic, Ilicic, Matos, Rebic. All.Montella
Squalificati: Aquilani (1)
Indisponibili: Gomez, Hegazi

Consigliato Cuadrato Sconsigliato Pizarro

Verona (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Moras, Maietta, Agostini; Romulo, Jorginho, Halfredsson; Iturbe, Toni, Jankovic.
A disp.: Mihaylov, Albertazzi, Gonzalez, Bianchetti, Marques, Donati, Donadel, Longo, Cacia, Cirigliano, Gomez, Martinho. All.: Mandorlini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno

Consigliato Jorginho Sconsigliato Cacciatore

Nella Fiorentina Gomez non recupera, lùnel ridente potrebbe rivedersi Ilicic magari a partita incorso, Nel Verona se Romulo va a centrocampo rientra Cacciatore in attacco più Jankovic che Martinho. Centrale difensivo ballottaggio Moras-Gonzalez con il greco favorito.

 

LAZIO-NAPOLI ore 21

Lazio (4-3-3): Marchetti; Konko, Ciani, Can, Radu; Onazi, Biglia, Hernanes; Candreva, Floccari, Lulic.
A disp.: Berisha, Strakosha, Novaretti, Cavanda, Vinicius, Pereirinha, Gonzalez, Ledesma, Ederson, Keita, Felipe Anderson, Perea. All.: Petkovic
Squalificati: Mauri (fino al 2 maggio 2014) 
Indisponibili: Biava, Alfaro, Klose

Consigliato Hernanes Sconsigliato Konko

Napoli (4-2-3-1): Reina; Maggio, Albiol, Britos, Armero; Inler, Behrami; Callejon, Pandev, Insigne; Higuain.
A disp.: Rafael, Colombo, Reveillere, Cannavaro, Uvini, Fernandez, Bariti, Dzemaili, Radosevic, Hamsik, Zapata, Mertens. All.: Benitez
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Zuniga, Mesto

Consigliato Callejon Sconsigliato Maggio
Nella Lazio Klose è out e il centravanti sarà Floccari, Hernanes tornerà dal 1’ minuto , Biglia favorito su Ledesma. Davanti il favorito è Insigne. A destra confermato Callejon, sulla trequarti ballottaggio Pandev-Mertens. In difesa, Britos è favorito su Fernandez.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

Non esitate a lasciare le Vostre impressioni o a porre domande.

0 Condivisioni

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.