Consigli Fantacalcio e Probabili Formazioni 26a Serie A 2014-15

0 Condivisioni

Per chi gioca al Fantacalcio in anteprima i consigli e le probabili formazioni della 26^ giornata di Serie A 2014-2015.

La 26^ di serie A parte Sabato con Samporia-Cagliari alle 18 un confronto fra due squadre non in grandissima forma. La sera la forma delle due squadre dell’anticipo è ancora più precaria e parliamo di Milan-Verona con i rossoneri alle prese con un’altra annata negativa e i veronesi che sono la copia sbiadita delle squadre dello scorso anno. Domenica alle 12.30 Cesena-Palermo con i romagnoli impegnati in una rincorsa alla salvezza che non prevede passi falsi. Nel blocco delle 15 il clou è Chievo-Roma per verificare la reazione della Roma ai 9 punti di distacco dalla Juventus e soprattutto con il Napoli a 4 lunghezze. Il resto del programma prevede Udinese-Torino, Parma-Atalanta (sempre che si giochi) ed una frizzantissima Empoli-Genoa.

La sera il posticipo è Napoli-Inter con le ultimissime chance dei neroazzurri per rientrare nel giro europeo. Lunedi gran chiusura con Fiorentina –Lazio alle 19 e Juventus-Sassuolo alle 21.

 fantacalcio formazioni - Consigli Fantacalcio e Probabili Formazioni 26a Serie A 2014-15

 

Formazione Consigliata (3-4-3)

Perin

Bonucci Basta Tonelli

F. Anderson Menez Pogba Vidal

Higuain Destro Dybala

 

SABATO 7 MARZO

SAMPDORIA-CAGLIARI ore 18

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; De Silvestri, Silvestre, Romagnoli, Regini; Obiang, Palombo, Soriano; Eder, Okaka, Eto’o
A disp.: Romero, Frison, Coda, Mesbah, Marchionni, Wszolek, Duncan, Acquah, Bergessio, Correa, Muriel. All.: Mihajlovic
Squalificati: nessuno
Indisponibili: De Vitis, Munoz, Rizzo, Cacciatore

Consigliato Okaka Sconsigliato Regini

Cagliari (4-3-1-2): Brkic; Gonzalez, Rossettini, Diakité, Murru; Dessena, Crisetig, Avelar; Mpoku; Cop, Longo.
A disp.: Colombi, Cragno, Capuano, Ceppitelli, F. Pisano, Barella, Husbauer, Farias, Cossu, Sau. All.: Zola
Squalificati: Conti (1), Joao Pedro (1)
Indisponibili: Balzano, Donsah, Ekdal

Consigliato Avelar Sconsigliato Rossettini

Cacciatore è alle prese con il riacutizzarsi del dolore al bicipite femorale della gamba sinistra. Tornano Eder, Obiang e Soriano dopo la squalifica. Muriel dovrebbe cominciare dalla panchina. Emergenza a centrocampo per Zola. Conti e Joao Pedro sono squalificati, Donsah si è infortunato domenica scorsa con il Verona, mentre Ekdal ha accusato un risentimento muscolare al polpaccio della gamba destra ed è out. Le buone notizie riguardano invece Sau che è tornato in gruppo.

MILAN-VERONA ore 20.45

Milan (4-3-3): Diego Lopez; Bonera, Alex, Bocchetti, Antonelli; Poli, Essien, Bonaventura;Cerci, Destro, Menez
A disp.: Abbiati, Mexes, Gori, Calabria, Paletta, Van Ginkel, Muntari, Suso, Honda, Pazzini. All.: Inzaghi 
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Zapata, De Sciglio, Abate, Rami, Armero, El Shaarawy, Mastour, Agazzi, Zaccardo, Montolivo, De Jong

Consigliato Destro Sconsigliato Bocchetti

Verona (4-3-3): Benussi; E. Pisano, Marquez, Moras, Agostini; Sala, Tachtsidis, Hallfredsson; Gomez, Toni, Jankovic
A disp.: Rafael, Martic, Marques, Sorensen, Brivio, Obbadi, G.Rodriguez, Greco, Ionita, Fernandinho, Lazaros, Nico Lopez. All.: Mandorlini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Valoti, Saviola 

Consigliato Toni Sconsigliato Marquez

Riecco Cerci, destinato a partire titolare nel tridente d’attacco con Destro e Menez. A centrocampo Essien in vantaggio su van Ginkel. In difesa Bonera e Antonelli sulle fasce, con Alex e Bocchetti centrali. Moras titolare di difesa (Sorensen in panchina) mentre in attacco si va verso la conferma del tridente Gomez-Toni-Jankovic.

DOMENICA 8 MARZO

CESENA-PALERMO ore 12.30

Cesena (4-3-1-2): Leali; Perico, Krajnc, Lucchini, Renzetti; Giorgi, Mudingayi, De Feudis; Brienza; Djuric, Defrel

A disp.: Agliardi, Bressan, Nica, Magnusson, Moncini, Volta, Succi, Carbonero, Pulzetti, Mordini, Cascione, A. Rodriguez. All.: Di Carlo

Squalificati: Capelli (1)
Indisponibili: Marilungo, Tabanelli, Cazzola, Zè Eduardo

Consigliato Defrel Sconsigliato Perico

Palermo (4-3-2-1): Sorrentino; Vitiello, Terzi, Andelkovic, Daprelà; Rigoni, Maresca, Barreto; Vazquez, Quaison; Dybala
A disp.: Ujkani, Fulignati, Milanovic, Bentivegna, Joao Silva, Emerson, Della Rocca, Belotti, Ortiz. All.: Iachini
Squalificati: Rispoli (1)
Indisponibili: Bolzoni, Morganella, Gonzalez, Lazaar

Consigliato Dybala Sconsigliato Daprelà

Di Carlo ha recuperato pienamente Nica e Pulzetti ma deve fare i conti con gli acciacchi di Renzetti (problemi muscolari alla coscia sinistra) e Rodriguez (distorsione al ginocchio destro): i due sono in dubbio. Il tecnico in difesa dovrà fare a meno di Capelli, squalificato, ma potrà contare sul rientro di Lucchini, Volta e Giorgi, squalificati nella scorsa partita contro l’Udinese. Scontata la conferma del 4-3-1-2 con una linea difensiva che dovrebbe essere composta da Perico, Lucchini (che sostituira’ Capelli), Krajnc e Renzetti (se non dovesse farcela è pronto Magnusson). A centrocampo il terzetto favorito è quello formato da Mudingayi, De Feudis e Giorgi. In avanti spazio a Brienza che supporterà la coppia composta da Defrel e Djuric. Morganella out per infortunio e Rispoli squalificato, probabile che Iachini punti di nuovo sulla difesa a quattro con Vitiello, Terzi, Andelkovic e Daprelà. A centrocampo rientra capitan Barreto.

 

CHIEVO-ROMA ore 15

Chievo (4-2-2): Bizzarri; Mattiello, Cesar, Dainelli, Zukanovic; Schelotto, Izco,Radovanovic, Hetemaj; Meggiorini, Pellissier
A disp.: Bardi, Sardo, Seculin, Gamberini, Cofie, Biraghi, Birsa, Christiansen, Fetfatzidis, Paloschi, Pozzi, Botta. All.: Maran
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Frey

Consigliato Schelotto Sconsigliato Dainelli

Roma (4-3-3): De Sanctis; Florenzi, Manolas, Astori, Holebas; Nainggolan, Keita, Pjanic; Gervinho, Iturbe, Ljajic
A disp.: Skorupski, Spolli, Calabresi, Cole, De Rossi, Paredes, Ucan, Totti, Verde, Doumbia. All.: Garcia
Squalificati: Yanga-Mbiwa (1), Torosidis (1)
Indisponibili: Strootman, Balzaretti, Castan, Maicon, Ibarbo 

Consigliato Iturbe SconsigliatoPjanic

Maran deve decidere la soluzione migliore per l’attacco. Meggiorini e Pellissier partono favoriti. A centrocampo dovrebbe tornare Radovanovic, fatto rifiatare sabato col Milan. Hetemaj potrebbe quindi tornare a coprire la sinistra. Dietro mancherà Frey, al suo posto confermato il baby Mattiello. Torosidis e Yanga-Mbiwa squalificati, Maicon e Ibarbo ancora indisponibili, Holebas non al meglio e assente da due allenamenti per colpa dell’influenza, Doumbia al massimo convocabile per la panchina. Rudi Garcia deve poi fare i conti anche con lo stato di forma precario di Totti e Pjanic. Il capitano e De Rossi dovrebbero partire dalla panchina, con Iturbe titolare nel tridente d’attacco con Gervinho e Ljajic.

 

EMPOLI-GENOA ore 15

Empoli (4-3-1-2): Sepe; Laurini, Tonelli, Rugani, Mario Rui; Vecino, Valdifiori, Signorelli; Saponara; Maccarone, Tavano
A disp.: Pugliesi, Bassi, Somma, Barba, Piu, Brillante, Croce, Verdi, Zielinski, Mchedlidze. All.: Sarri
Squalificati: Hysaj (1)
Indisponibili: Guarente 

Consigliato Valdifiori Sconsigliato Tavano

Genoa (3-4-3): Perin; Roncaglia, Burdisso, De Maio; Rincon, Bertolacci, Kucka, Edenilson; Iago, Perotti, Niang
A disp.: Lamanna, Izzo, Sommariva, Tambè, Parente, Marchese, Bergdich, Mandragora, Lestienne, Laxalt, Pavoletti, Borriello. All.: Gasperini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Tino Costa

Consigliato Iago Sconsigliato Rincon

Hysaj è squalificato: al suo posto certo l’impiego di Laurini che rientra titolare dopo tre mesi. In avanti Tavano con Maccarone. Croce ha subito una botta in allenamento, ma la sua situazione è da valutare. I due infortunati Tino Costa e Ariaudo che hanno proseguito i rispettivi programmi di recupero. Regolarmente in campo nella partitella in famiglia sia Marco Borriello che Giovanni Marchese

 

PARMA-ATALANTA ore 15

Parma (4-3-3): Mirante; Cassani, Costa, Lucarelli, Gobbi; J.Mauri, Mariga, Nocerino; Varela, Coda, Rodriguez.
A disp.: Iacobucci, Bajza, Santacroce, Lila, Lodi, Ghezzal, Mendes, Galloppa, Jorquera, Belfodil, Prestia. All.: Donadoni
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Biabiany, Feddal, Palladino

Consigliato Rodriguez Sconsigliato Costa

Atalanta (4-3-3): Sportiello; Masiello, Bellini, Benalouane, Dramé; Carmona, Cigarini, Baselli; Gomez, Pinilla, Emanuelson
A disp.: Avramov, Del Grosso, Scaloni, Cherubin, Rosseti, Grassi, Bianchi, Frezzolini, Boakye, D’Alessandro, Denis. All.: Reja
Squalificati: Stendardo (1)
Indisponibili: Estigarribia, Raimondi, Moralez, Biava, Zappacosta 

Consigliato  Pinilla Sconsigliato Dramè

Donadoni recupera Coda ma dovrà fare a meno di Palladino, alle prese con problemi muscolari. Il tecnico ducale dovrebbe schierare un 4-3-3 con Belfodil punta, Varela e, se disponibile, Rodriguez sulle fasce. Per il suo debutto sulla panchina dei bergamaschi, Reja pensa a un cambio di modulo: 4-3-3 con Denis (o Pinilla) e Gomez ed Emanuelson ai lati. L’argentino, però, è in dubbio per un affaticamento al polpaccio sinistro. Se non dovesse farcela pronto D’Alessandro. Novità obbligate in difesa: Stendardo è squalificato, dunque Bellini dovrebbe spostarsi in mezzo, mentre a destra potrebbe rientrare Masiello. Ai box restano Zappacosta, Moralez, Raimondi ed Estigarribia.

UDINESE-TORINO ore 15

Udinese (3-5-1-1): Karnezis; Wague, Danilo, Piris; Widmer, Allan, Guilherme, Fernandes, Pasquale; Thereau; Di Natale

A disp.: Meret, Scuffet, Bubnjic, G.Silva, Zapata, Pinzi, Badu, Kone, Aguirre, Perica. All.: Stramaccioni

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Domizzi, Geijo, Heurtaux

Consigliato Di Natale Sconsigliato Piris

Torino (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Peres, El Kaddouri, Gazzi, Farnerud, Darmian; Quagliarella, Martinez
A disp.: Castellazzi, Ichazo, Maksimovic, Jansson, Silva, Molinaro, Vives, Basha, Benassi, Maxi Lopez, Amauri. All.: Ventura
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Gonzalez, Masiello  

Consigliato Martinez Sconsigliato Padelli

Heurtaux ha rimediato una forte contusione al perone nell’amichevole contro la Clodiense. Da verificare le sue condizioni. Non hanno preso parte all’amichevole Piris e Di Natale, ma nessuno dei due è in dubbio. Non ci sarà invece Domizzi. Ventura ha tutti a disposizione tranne gli infortunati Gonzalez e Masiello che stanno proseguendo con il programma di riabilitazione. Recuperato Benassi, assente domenica contro il Napoli per un affaticamento muscolare.

 

NAPOLI-INTER ore 20.45

Napoli (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Koulibaly, Albiol, Ghoulam; Gargano, Inler; Callejon, Hamsik, Gabbiadini; Higuain
A disp.: Rafael, Colombo, Mesto, Henrique, Strinic, Britos, Mertens, David Lopez, Jorginho, De Guzman, Zapata. All.: Benitez
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Michu, Insigne, Zuniga

Consigliato Higuain Sconsigliato gargano

Inter (4-3-1-2): Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus, Santon; Guarin, Medel, Brozovic; Shaqiri; Palacio, Podolski. 
A disp.: Carrizo, Berni, Andreolli, Kuzmanovic, Obi, Dodò, Vidic, Felipe, D’Ambrosio, Hernanes, Kovacic, Icardi. All.: Mancini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Jonathan, Nagatomo

Consigliato Palacio Sconsigliato Ranocchia

Inler a centrocampo al fianco di Gargano. In avanti Gabbiadini in vantaggio su De Guzman. Piccolo allarme intorno a Icardi, alle prese con un affaticamento muscolare che lo ha costretto ad abbandonare anzitempo la seduta del giovedì. Mancini torna ad affidarsi a Shaqiri e a Palacio. In difesa Ranocchia dovrebbe tornare a far coppia con Juan Jesus.

LUNEDI’ 9 MARZO

LAZIO-FIORENTINA ore 19

Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, Mauricio, De Vrij, Radu; Onazi, Biglia, Cataldi; Candreva, Klose, Felipe Anderson
A disp.: Berisha, Strakosha, Cavanda, Ciani, Braafheid, Novaretti, Ederson, Ledesma, Keita, Perea. All.: Pioli
Squalificati: Parolo (1)
Indisponibili: Pereirinha, Gentiletti, Lulic, Djordjevic, Tounkara, Konko, Cana, Mauri

Consigliato Klose Sconsigliato Mauricio

Fiorentina (4-3-2-1): Neto; Richards, G.Rodriguez, Basanta, Pasqual; B.Valero, Pizarro, Mati Fernandez; Ilicic, Diamanti; Salah. 
A disp.: Rosati, Lezzerini, Tomovic, Alonso, Vargas, Lazzari, Rosi, Kurtic, Badelj, Joaquin, Gomez, Gilardino
Squalificati: Aquilani (1)
Indisponibili: Rossi, Bernardeschi, Babacar, Tatarusanu, Savic

Consigliato Salah Sconsigliato Diamanti

Oltre ai lungodegenti e allo squalificato Parolo, Pioli dovrà fare a meno anche di capitan Mauri, alle prese con un’infrazione al piede sinistro. In porta dovrebbe esserci Marchetti. Dopo oltre tre mesi è pronto per fare il suo ritorno nella lista dei convocati anche il difensore Ciani, fermo da novembre per una lesione muscolare. Montella recupera Tomovic, che va in panchina. A centrocampo Pizarro, non convocato per la Coppa Italia per i postumi di un fastidio muscolare. In avanti l’ormai intoccabile Salah spalleggiato da Ilicic e Diamanti.

JUVENTUS-SASSUOLO ore 21

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Vidal, Marchisio, Pogba; Pereyra; Morata, Tevez
A disp.: Storari, Rubinho, Caceres, Barzagli, Ogbonna, De Ceglie, Matri, Sturaro, Pepe, Coman, Padoin, Llorente. All.: Allegri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pirlo, Asamoah, Romulo, Marrone

Consigliato Tevez Sconsigliato Evra

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Peluso, Acerbi, Longhi; Biondini, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Zaza, Sansone
A disp.: Polito, Chibsah, Lodesani, Brighi, Lazarevic, Bianco, Donis, Fontanesi, Floccari, Floro Flores. All.: Di Francesco
Squalificati: Gazzola (1)
Indisponibili: Pegolo, Terranova, Antei, Cannavaro, Pomini

Consigliato Zaza Sconsigliato Acerbi

Dopo il turnover di Coppa, riecco Tevez affiancato da Morata, da verificare le condizioni di Coman ed in difesa quasi certo l’esordio di Barzagli da verificare se a partita in corso o dall’inizio. Di Francesco potrà ritrovare tre giocatori titolari importanti come Magnanelli che ha scontato il turno di squalifica, ma soprattutto Vrsaljko e Peluso per la difesa. L’ex Juve sarà difensore centrale insieme ad Acerbi, con Vrsaljko e Longhi esterni. Davanti confermato il tridente Berardi-Zaza-Sansone.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

0 Condivisioni

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.