FIFA Puskas Award 2016: ecco i 10 gol candidati

0 Condivisioni

L’anno scorso è stato vinto da Wendell Lira, si tratta del FIFA Puskas Award 2016. Quest’anno i candidati sono 10 gol e da oggi si può votare sul sito ufficiale fino al 2 dicembre.

FIFA Puskas Award 2016

Il comitato della FiFA, che ha creato il FIFA Puskas Award nel 2009, ha visionato tantissimi gol e scendo in un periodo di tempo tra il 30 settembre 2015 e il 30 settemre 2016 dieci reti che al 2 dicembre diventeranno tre.

Di seguito i candidati che si contendono il FIFA Puskas Award 2016:

  1. Mario Gaspar, giocatore del Villareal, con la rete nell’amichevole tra Spagna e Inghilterra
  2. Holompho Kekana, con la rete nella partita di qualificazione alla Coppa D’Africa tra Camerun e Sud Africa.
  3. Marlone, con la rete nella gara di Coppa Libertadores tra il Corinthias e il Cobresal.
  4. Lionel Messi, rete nalla gara di semifinale della Coppa America tra Argentina e USA.
  5. Neymar, alla terza nomination dopo il 2011 e 2013, con la rete nella gara tra Barcellona e Villareal.
  6. Saul Niguez, con la rete nella semifinale di andata in Champion League dello scorso anno tra Atletico Madrid e Bayern Monaco.
  7. Hal Robson-Kanu, con la rete nei quarti di finale degli Europei tra il Belgio ed il Galles.
  8. Daniuska Rodriguez, la giocatrice venezuelana, con la rete nell’Under 17 contro la squadra colombiana.
  9. Simon Skrabb, con la rete nella gara tra il Gefle e l’Atvidaberg.
  10. Mohd Faiz Subri, con la rete nella gara tra Pulau Pinang e Pahang.

Nella classifica non c’è Cristiano Ronaldo il vincitore del Pallone d’Oro del 2014, eppure per chi non lo sapesse è stato lui il primo vincitore del FIFA Puskas Award (dedicato al madrileno Ferenk Puskas) con un super gol contro il Manchester United.

Ecco i gol candidati per il FIFA Puskas Award 2016

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.