E’ morto Paul Walker l’attore di Fast and Furious

0 Condivisioni

E’ morto in un incidente d’auto a Valencia, a nord di Los Angeles, l’attore Paul Walker. Famoso per essere stato il protagonista spericolato, insieme a Vin Diesel, nel film sul mondo dei motori, Fast and Furious, il divo ha perso la vita a bordo di una Porsche Carrera GT rossa, giudata da un amico e schiantatasi contro un palo della luce e subito dopo contro un albero. La macchina dopo l’impatto ha immediatamente preso fuoco e per l’attore ed il suo amico, morti sul colpo, non c’è stato più nulla da fare.

Paul Walker e Vin Diesel in Fast and Farious

Le cause, secondo le prime indagini, sarebbero da attribuire all’alta velocità; i due stavano andando ad evento benefico per raccogliere fondi da destinare alle popolazioni colpite dal tifone Haiyan nelle Filippine.

Paul Walker aveva da poco compiuto 40 anni ed era diventato famoso per il ruolo di Brian O’Connor, l’agente infiltrato nel mondo delle cose automobilistiche, recitando al fianco di Vin Diesel e Michelle Rodriguez in 5 dei 6 film della serie Fast and Furious.

L'incidente in cui è morto Paul Walker

Tra gli altri suoi film sono da annoverare Lags of Our Fathers (2006) di Clint Eastwood, Takers e Trappola in fondo al mare e Un amore sotto l’albero con Penelope Cruz

Walker stava lavorando sul sequel, il settimo, di Fast & Furious con la regia di James Whan. La notizia della sua morte è stata data dal suo staff su Facebook, l’attore lascia la moglie Jasmine Pilchard-Gosnell e una bambina di 15 anni. I tre vivevano a Santa Barbara.

Su instagram le parole dell’amico Vin Diesel: “Fratello, mi mancherai tantissimo. Sono senza parole. Nel cielo c’è un nuovo angelo. Riposa in pace“.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

Non esitate a lasciare le Vostre impressioni o a porre domande.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.