Calciatori ieri e oggi: gli invecchiati bene, gli ingrassati, gli irriconoscibili, i rimasti uguali

0 Condivisioni

In questo post tratteremo i calciatori di ieri e oggiUna delle curiosità che accomuna gli appassionati di calcio è quella di sapere dove sono finiti ma soprattutto che aspetto hanno i loro beniamini degli anni passati.

Noi di Informarea abbiamo cercato di soddisfare tale desiderio ed abbiamo scoperto cose interessantissime. Alcuni sono invecchiati bene, altri sono ingrassati, altri irriconoscibili  altri ancora sono diventati dei signori affascinanti di mezza età ed alcuni (pochi) sono rimasti uguali.

 

Gli Invecchiati bene

In questa categoria ci  sono una schiera di calciatori che pure invecchiando sono rimasti degli uomini affascinanti ed eleganti, su tutti Thomas Bertold, Tomas Skuhravy, ed il fiorentino Lubos Kubik, ma anche uno dei protagonisti di Italia 90, Erwin Koeman.

calciatori invecchiati bene

Gli ingrassati

Questa categoria poteva essere chiamata anche “over 100 Kg” ed il leader è sicuramente Claudio Garella, ex portiere scudettato di Verona e Napoli; ma la loro “grassa” figura la fanno pure Ruben Sosa, Tomas Brolin, il mitico Renato Villa e Massimo Crippa, mediano tutto muscoli allora, tutto ciccia oggi. Insomma campioni del prato verde, passati ora a deliziarsi sulle tavole imbandite.

calciatori ingrassati

Gli irriconoscibili

Qui entriamo nel campo degli “stravolti dal tempo”, coloro a cui chiedere un autografo diventa un atto di fede, come il portiere della Selecao: Taffarel , il torinista Hebert Prohaska che ha perso il cespuglio di capelli; Van Der Meyde, Claudio Branca o dell’avellinese Geronimo Barbadillo che ormai senza i capelli ricci sembra assomigliare a Maicon della Roma, per non parlare di un ex bello Claudio Caniggia che pur mantenendo la chioma bionda ha perso tutto il suo fascino.

Calciatori irriconoscibili

I rimasti uguali

Qui invece siamo nella categoria che potremmo chiamare “gli ibernati” ,calciatori che oggi non avremo nessun problema a riconoscere, come il caso dell’ex Juve e Torino Luca Fusi che non poteva di certo peggiorare, o come l’ex milanista Marcel Desailly , il sampdoriano Ariel Ortega e l’ex laziale Alen Boksic.

calciatori rimasti uguali

Per guardare gli altri calciatori dai un’occhiata alla FotoGallery

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.