Cagliari Calcio venduto da Cellino ad una cordata americana

0 Condivisioni

 

Da poche ore anche il Cagliari Calcio ha una proprietà straniera: con una nota l’ormai ex presidente Cellino (in carica per 22 anni) ha comunicato di aver accettato l’offerta ricevuta da una cordata americana di circa 85 mln di euro. Le parole del nuovo presidente del Leeds rilasciate all’ANSA sono state: “Sono felicissimo. Dio li benedica, ora saranno loro a lottare con la burocrazia“.

L'ex presidente del Cagliari Cellino


Condizione imprescindibile per il buon esito del passaggio di proprietà infatti è la questione stadio.
Da anni ormai i sardi affrontano il massimo campionato italiano con un’ulteriore difficoltà: il Sant’Elia prima (con partite casalinghe giocate a Trieste o Parma), la IS Arenas poi e nuovamente il Sant’Elia quest’anno (aperto ma con disponibilità di posti ridotta) non hanno mai consentito ai rossoblu di sfruttare a pieno il fattore campo.

Luca Silvestrone – emissario del fondo americano – è stato autorizzato dallo stesso Cellino a trattare per lo stadio con le autorità locali e regionali con la speranza di dare fin da subito un cambio di marcia ed evitare un’ennesima stagione senza il supporto massiccio dei propri sostenitori.

Cagliari Calcio agli americani


In attesa di nuovi sviluppi, da questa mattina anche il Cagliari – insieme alla Roma – è a stelle e strisce. #ForzaCasteddu.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

0 Condivisioni

Trap85

Vincenzo Marino alias Trap85, è un grande appassionato dello sport in generale ma soprattutto del mondo calcistico. Segue la sezione Calcio e Sport e cura contemporaneamente anche altre sezioni. Le sue pillole sportive sono vere e proprie pillole di saggezza e di grande esperienza alla Mario Sconcerti.

Trap85

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.